la maddalena

Maratona, il libro di Mundula presentato dai Lions Runners

LA MADDALENA. Il gruppo podistico Lions Runners Caprera ha scelto il maratoneta Luigi Mundula per promuovere la disciplina dell’atletica leggera nel territorio maddalenino e festeggiare il...

LA MADDALENA. Il gruppo podistico Lions Runners Caprera ha scelto il maratoneta Luigi Mundula per promuovere la disciplina dell’atletica leggera nel territorio maddalenino e festeggiare il settantesimo anniversario del Csi (Centro sportivo italiano) cui è affiliata. La società maddalenina ha infatti invitato per un incontro nella biblioteca comunale uno dei più famosi specialisti sardi della disciplina, per sfogliare insieme a lui il suo libro “Io e la maratona, una passione infinita”, il quale ha riscosso un grande successo editoriale e ha avuto risalto anche sui social network.

Chi corre ha spesso un sogno ricorrente: sbandierati o sussurrati o come pensiero embrionale, i 42 km e 195 metri di una maratona sono il traguardo (o la partenza) di un podista amatore. Il veterinario maratoneta Luigi Mundula, uno che ha corso una quarantina di maratone tra le più belle, desiderate e partecipate del mondo, ha avuto il merito di riuscire a fissare i pensieri, le sensazioni, la gioia, la fatica e tutto ciò che la gara rappresenta per l’atleta in un libro, riuscendo nell’impresa di far percepire la passione e renderla accessibile a tutti. Mundula è riuscito a far assaporare, anche solo tra le pagine, la gioia della corsa, perché, come scrive l’autore «sono le emozioni che aiutano a correre le grandi distanze». Un’opera che i podisti, ma non solo, sicuramente apprezzeranno e nella quale si possono ritrovare. L’autore è nato a Sassari nel 1958 e risiede a Ozieri. Il libro “Io e la maratona, una passione infinita” è stata anche la prima esperienza da scrittore del veterinario sportivo, che ha esordito nel mondo della corsa più lunga nel 1999,

nientemeno che partecipando alla maratona di New York. Il libro è stato pubblicato dalla casa editrice Albatros nel 2011.

Alla fine dell’incontro la dirigente Marta D’Amico ha consegnato un riconoscimento all’autore da parte del presidente della Lions Runners Caprera. (a.n.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller