tennis

Seconda serie, il Tc Tempio fa suo il derby con il Calangianus

TEMPIO. Grandi soddisfazioni per il Tc Tempio nel campionato invernale di tennis, ripreso con la sesta giornata dopo la lunga pausa festiva, che ha visto impegnate quattro delle cinque formazioni...

TEMPIO. Grandi soddisfazioni per il Tc Tempio nel campionato invernale di tennis, ripreso con la sesta giornata dopo la lunga pausa festiva, che ha visto impegnate quattro delle cinque formazioni del club cittadino. Si è partiti bene già sabato scorso, dove la squadra Under 16, negli ottavi di finale regionali di categoria, nei propri campi coperti della cittadella sportiva, si è imposto sul Tc Planargia con la netta vittoria di 3-0. Nei singolari, l'atleta azzurra Giulia Piga, 4.3, ha battuto per 6-1, 6-4 la 4.2 Alessia Corona, bissata da Alessio Detotto (4.1) che ha avuto la meglio su Emanuele Sias, 4.3, per 6-2, 7-5; anche nel doppio la squadra di casa, schierata con la coppia Domenico Di Muro/Alessio Detotto ha superato quella composta dai fratelli Sias per 6-1, 6-3, accedendo così ai quarti di finale.

Importante derby casalingo nel campionato di seconda serie, dove nel Girone 1 tra il Tc Tempio e il Tc Calangianus è stata battaglia vera, seppur in un clima di reciproco rispetto e amicizia. Nel primo singolare il pluricampione sardo Gino Asara, classificato 2.4, ha battuto il 3.5 Giuseppe Murrali col risultato di 6-2, 6-2, mentre nel secondo, l'atleta azzurro Paolo Cuccu, 3.4, ha superato il pari classifica Sebastiano Asara per 6-1, 6-4; il doppio è andato alla squadra giallorossa composta dai maestri dell’Asara Team, che dopo una partita molto combattuta si è aggiudicata l’incontro, imponendosi sul duo Cuccu/Murrali per 6-4, 6-4.

Fuori casa entrambi gli incontri di terza serie. Nel Girone 18, il Tc Tempio B è tornato dalla trasferta a Castelsardo con una bella vittoria di 3-0; nei singolari l'atleta azzurro Piero Cossu, 4.2, ha battuto il 4.3 Tony De Martino per 6-4, 6-2, mentre Giovanni Filiziu, 4.1, si è imposto agevolmente su Salvatore Pisano (4.4) con un duplice 6-0; nell’incontro di doppio, ormai non più decisivo sul risultato finale, la coppia Cossu/Filiziu si è aggiudicata il confronto sul duo di casa Cirotto (4NC) e Pisano (4.4) 6-1, 6-0.

Nel girone 19, il Tc Tempio D ha invece perso per 2-1 in casa del Tc Viddalba; decisivo il doppio, dove Gianni Pirina e Gianfranco Dettori hanno dovuto cedere a Careddu/Ara per 6-2, 6-0; i singolari avevano infatti visto una vittoria per parte, con la bella prestazione di Massimo Debertolo, 4.4, che è

riuscito a imporsi sul pari classifica Dario Ara 4-6, 7-5, 6-1, portando in pareggio la propria squadra dopo la sconfitta di Piergiuseppe Russino su Alberto Careddu (7-5, 6-1). Il Tc Tempio C ha osservato invece un turno di riposo, in attesa dell’ultima giornata di campionato. (v. ca.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro