Offende l’arbitro, 4 giornate a Bove del Carbonia

In Seconda categoria gara persa a tavolino e un punto di penalizzazione per il Nora Nuraminis

CAGLIARI. Questi i provvedimenti disciplinari emessi dal giudice sportivo regionale dei dilettanti.

Eccellenza: una giornata di squalifica a stata comminata a Piscopo (Calangianus), Gnani (Fertilia), Bazzoni (Lanusei), Luiu (Latte Dolce Sassari), Arrus (Muravera), Bollas (Taloro Gavoi), Budroni, D’Agostino Ant., Monni e Nieddu (Tortolì), Auzzas (Valledoria).

Promozione: quattro turni di stop a Bove (Carbonia). Espulso per aver colpito un avversario al volto, prima di abbandonare il terreno di gioco rivolgeva parole oltraggiose al direttore di gara.

Tre giornate a Boccucci (Fanum Orosei). Due a Ruda (Atletico Uri). Una a Cadeddu e Cavassa (Arbus), Cherchi, Fontana e Manca (Aritzo 1977), Borelli (Atletico Narcao), Piras (Atletico Uri), Masala (Codrongianos),Lai e Patteri (Fanum Orosei), Ladu, Secci e Stochino (Girasole), Cassitta e Falchi (Lauras), Colombo (Macomerese), Caddeo (Monastir Kosmoto), Marco e Mattia Foti (Monteponi Iglesias), Lai (Progetto Sant’Elia), Melis (San Vito), Corongiu (Sant’Elena), Argiolas, Corona e Sanna (Serramanna), Depalmas e Melino (Siniscola Sporting), Bagniolo e Occulto (Sorso 1930), Puggioni (Tempio), Sau (Tonara), Pinna (Usinese).

Non potrà andare in panchina domenica prossima il tecnico del Carbonia Maurizio Ollargiu.

Prima categoria: la gara del 29 marzo Monti di Mola-Burgos è stata omologata col risultato di 2-1 per il Monti di Mola.

Tre settimane di riposo forzato a Piga (Ichnos 2004), Meloni M. (Seui Arcuerì). Due a Dedola (Ottava), Loddo e Soru (Ovodda), Ruggeri (Porto Rotondo).

Salteranno la prossima partita Deplano e Ferreli (Cardedu), Carrus (Fermassenti), Angioni, Ferraro L. e Marcia (Ferrini Quartu),Chiocca e Meloni (Golfo Aranci), Castangia e Sestu (Iglesias), Idili (Mesu e Rios), Contu (Posada), Corda, Ferraro A. e Madau (Quartu 2000), Sireus (Quartucciu), Corpino e Olla (Senorbì), Fenude (Baunese), Orrù (Cannonau Jerzu), Manca (Abbasanta), Spanu (La Caletta), Dau e Sanna (Berchidda), Medda (Oristanese), Piras e Puggioni (Ottava Sassari), Fenu e Zaccheddu (Villacidrese), Perra G. (Villasimius), Deplano (Barisardo), Usala (Escalaplano), Nonne (Fonni), Uras (Macomer), Ardu e Vinci (Monterra), Jarju e Puddu (Sadali), Fiori (Tratalias), Puddu e Verderame (Vecchio Borgo Sant’Elia Cagliari), Arca e Falchi (Atletico Bono), Farris (Buddusò), Vaiana (Carloforte), Lilliu (Gonnosfanadiga), Ghiani (Libertas Barumini), Palmas e Pirisi (Orione 96), Littarru e Sedda (Ovodda), Luciano (Posada), Moi P. (Seui Arcuerì), Matta (Tratalias).

Squalificato sino al 29 aprile l’allenatore dell’Arborea Maurizio Firinu. Stesso provvedimento,fino al 22 dello stesso mese per gli allenatori del Santa Giusta Roberto Sau e del Senorbì Raffaele Campagnola.

Seconda categoria: partita persa per 3-0 e punto di penalizzazione al Nora Nuraminis (girone C).

Quattro turni di stop a Carta (Ottana), Congiu (Uragano Pirri). Tre a Carente (Benetutti), Concas (Sinnai).

Due giornate di sqaulifica a Vacca (Andrea Doria), Onnis (Capoterra),

Giacinto (CR Arborea), Atzori e Boi (Gergei), Leo e Vacca (Nora Nuraminis), Sanna (San Giorgio Perfugas), Meloni (Sedilo), Pinna (Sennori), Muleddu (Supramonte).

Piuttosto lunga la lista dei giocatori squalificati per una giornata, ben novantaquattro questa settimana.

Stefano Serra

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller