ciclismo

Piccolo Giro Goceano, Marongiu e Piga primi al traguardo

BOTTIDDA. Una trentina di atleti tra allievi e juniores si sono dati battaglia per la conquista della terza edizione del Piccolo Giro del Goceano organizzato dalla Palazzago Ozierese Carrera a...

BOTTIDDA. Una trentina di atleti tra allievi e juniores si sono dati battaglia per la conquista della terza edizione del Piccolo Giro del Goceano organizzato dalla Palazzago Ozierese Carrera a Bottidda. Già dal primo giro ad accendere le polveri sono stati lo junior Federico Marongiu e gli allievi Antonio Piga, Danilo Tola e Francesco Serra che proseguivano di buona lena accumulando un discreto vantaggio. Sin dal termine del secondo giro a guidare la corsa rimanevano in due: Marongiu e Piga; il gruppo era a due minuti. Nella salita che portava all’arrivo, ad allungare era Marongiu, il portacolori della Terranova proseguiva da solo tagliando il traguardo in solitario. A pochi secondi l’allievo Piga della Palazzago Ozierese Carrera faceva suo il trofeo della categoria allievi, più staccati gli altri corridori. I trofei di rappresentanza, offerti dalla Regione (assessorato allo Sport) sono stati vinti dalla Terranova Olbia e dalla Palazzago Ozierese. I partecipanti hanno voluto ringraziare l’amministrazione comunale per la buona riuscita della manifestazione.

Ordini di arrivo. Juniores. 1° Federico Marongiu (Terranova Olbia) km 62 media 36 km/h, 2° Simone Falchi (Terranova Olbia), 3° Elia Michele Arra (Terranova Olbia), 4° Alberto

Piras (Terranova Olbia), 5° Alessandro Baldoni (Ponte Cycling Team). Allievi. 1° Antonio Piga (Palazzago Ozierese Carrera), 2° Gabriele Porta (UC Guspini), 3° Danilo Tola (Terranova Olbia), 4° Stefano Fodde (Palazzago Ozierese Carrera), 5° Orlando Pitzianti (VC Sarroch). (mo.ca.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller