Cipollini la prima star del Forte Village

Il resort di Santa Margherita apre agli appassionati: escursioni con il “Re Leone”

CAGLIARI. Abbronzato, sorriso indelebile e una marea di titoli mondiali in bacheca: Mario Cipollini approda al Forte Village. Il Re Leone è la prima perla stagionale del resort a cinque stelle. Con una novità: se provare il dritto e la volee con il campione di Wimbledon Pat Cash e con il plurivincitore della Davis, Jonas Bjorkam, o giocare a calcetto con Fabio Grosso, Dejan Stankovic o Antonio Cassano è prerogativa super ricercata dalla clientela del resort, il giro in bici con Cipollini si apre anche agli appassionati, locali e no.

Da sabato prossimo, anche per i cicloamatori di Quartu, Monserrato, Serramanna e dintorni, si entra nel vivo. Dalla Bike Academy del Forte trapela poco. Ma la pedalata tra Pula e Domus de Maria con gli amatori è la chicca della settimana che il Re Leone – classe '67 ma sempre in ottime condizioni fisiche – trascorre nella struttura di Santa Margherita. Oltre a lezioni, confronto diretto su metodiche e allenamento, escursioni con le bici griffate "Cipollini" (azienda di livello mondiale fondata proprio dal ciclista di Lucca) si esce sui tornanti di Chia e Teulada. In testa al gruppo l'eroe iridato a Zolder 2002, una Milano-Sanremo e cinquantasette vittorie tra Giro, Tour e Vuelta in carriera. Per gli ospiti gare per categoria, mini traguardi e premi in palio. Insomma, divertimento esclusivo in sella e a terra.

Di fatto, l'antipasto per la terza edizione del trofeo di triathlon internazionale per i giganti di corsa-nuoto-bici in scaletta tra ottobre e novembre. Ma anche promozione e visibilità del territorio, avviata con i 24 tornei di tennis Fit-Itf, su scala mondiale e ripresa da media e mondo del web. Spazio anche al basket. Come avviene da diverse stagioni la palla a spicchi anche questa estate è nelle mani di Ettore Messina, il coach dei coach. Dunque, coordinato dal settore Leisuralend e marketing del resort, sport a 360 gradi di qualità.

Tra l'altro, Mario Cipollini incrocia al Forte, tra le tante celebrità dello sport doc, anche Gianfranco Zola. Dal 17 al 24 giugno infatti “Magic

box” curerà un camp per l'Accademia pallonara con il Chelsea. Per la curiosità degli ospiti, anche un match incrociato calcio a otto-ciclismo. E a seguire si passa al rugby stellare. Il testimonial? Naturalmente il pilone della nazionale italiana, Martin Castrogiovanni.

Mario Frongia

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller