A Barella e Matteoli lo “Scopigno Cup”

Il centrocampista e il dirigente rossoblù hanno ricevuto il premio ieri a Rieti

RIETI. Ieri a Rieti si è tenuta la cerimonia di premiazione del premio “Scopigno Cup 2015”. Nella citadina laziale è sbarcata un pezzo di Sardegna. Gianfranco Matteoli e il promettente centrocampista del Cagliari, Nicolò Barella, sono stati premiati come miglior responsabile

del settore giovanile e come “promessa mantenuta”. «Dasardo – ha detto Matteoli - è il massimo ricevere questo premio intitolato alla memoria del grande Manlio Scopigno». Mentre Barella ha espresso così la sua soddisfazione: «Un riconoscimento che suggella un anno per me fantastico».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro