Dinamo campione, coach Sacchetti: «All'inizio non ci avrebbe creduto nessuno»

Il presidente Stefano Sardara: «Siamo come l'araba fenice». Briana Sacchetti: «Siamo stati grandiosi»

ARTICOLI, FOTO E VIDEO

Meo Sacchetti, allenatore del Banco di Sardegna Sassari: «È stato difficile, soprattutto dopo il primo quarto, ma avevamo già dimostrato in passato di poter recuperare. Alla fine loro erano più preoccupati e titubanti ed è stato più facile». Sacchetti ha poi ripercorso la trionfale stagione della Dinamo, chiusa con un triplete (Supercoppa Italiana, Coppa Italia e Scudetto): «È stata una stagione lunga, difficile e importante. Con molti problemi e infortuni, ma abbiamo vinto tre trofei e questo è importante. Non ci avrebbe creduto nessuno ma questo è uno sport bello e beffardo e quando capitano le occasioni vanno colte«. Giocatore e momento chiave della stagione? «Sono stati diversi igiocatori importanti, ma Lawal ci ha dato qualcosa in più. Il momento chiave seconda partita a Trento nei play off, non la serie con Milano».

Stefano Sardara, presidente del Banco di Sardegna Sassari: «Era impensabile un risultato del genere. Complimenti a comunque a Reggio, società stupenda con un pubblico grandissimo, che ha combattuto fino alla fine. Questa serie è stato un grande spot per il basket italiano». «Siamo l’araba fenice - ha aggiunto -, se non ci bruciamo non risorgiamo. Nel corso della stagione ho strigliato i ragazzi ed è servito. Il momento chiave della stagione è stato arrivare a giocare insieme e conoscersi meglio, da lì è nato il gruppo».

Bryan Sacchetti con la sua grinta difensiva è stato decisivo nella vittoria di Sassari nella gara 7 della finalissima: «Non ho parole. Ce lo meritiamo come se lo sarebbe

meritato Reggio se avesse vinto, ma oggi siamo stati più bravi perchè non abbamo mollato quando siamo stati sotto di tanto, adesso ce lo godiamo«. Sulla stagione invece: «Abbiamo avuto tanti alti e bassi ma quando c’era da vincere qualcosa non abbiamo mai sbagliato. Siamo stati grandiosi«.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller