L’Olimpia conferma coach Pasquali

Serie B1: a Palau arriva Formisano. Confermate Lestini, Coro, Vivo e Azzena

SASSARI. Mercato. Nella serie B1 maschile l’Olimpia Sant’Antioco riparte da Adrian Pablo Pasquali, mentre va avanti a suon di botti la campagna di rafforzamento del Capo d‘Orso Palau nel campionato di serie B2 femminile.

I sulcitani dell’OlimpiaSant’Antioco hanno infatti ufficializzato la conferma in panchina del tecnico argentino, primo tassello andato a posto per il varo di una squadra che dovrebbe ricalcare almeno in parte quella che ha concluso ad uno splendido quinto posto il torneo passato.

Piazza un altro “colpo” pesante invece la società palaesee, che porta alla corte dell’allenatore Antonio Guidarini l’opposta Elena Formisano, un’altra delle protagoniste della splendida cavalcata in B1 dell’Hermaea Olbia due anni fa, che qui ritrova l’alzatrice Caterina Sintoni, la quale verrà affiancata in cabina di regia da Marta Saba, l’anno scorso sempre in B2 a Serramanna.

Ma non è finita, perché sono state confermate anche le centrali Erika Lestini e Laura Coro ed i liberi Alessia Vivo e Valentina Azzena. A questo punto per completare il gruppo della formazione gallurese mancano solo pochi elementi, nello specifico due attaccanti di banda ed una centrale, e fra questi si parla da tempo dell’arrivo di un altro “pezzo da novanta”, che se confermato proietterebbe subito il Capo d’Orso fra le favorite per la vittoria finale.

Coppa Italia. Cambia dall’anno prossimo la formula della Coppa Italia, che rimane comunque divisa in B1 e B2. Infatti non è più prevista l’iscrizione facoltativa da eseguire al momento dell’iscrizione al campionato, e pertanto non sarà più disputata la prima fase, che abitualmente si svolgeva prima dell’inizio dei campionati. La partecipazione diventa invece obbligatoria per le squadre prime classificate al termine del girone di andata di tutti i gironi dei campionati di B1 e B2. Le società che si qualificano e partecipano alla Final Four (direttamente per la serie B1, dopo una prima fase in serie B2 con formule diverse fra maschile e femminile) saranno esentate dal pagamento della tassa di iscrizione

al campionato nazionale 2016/2017 a cui avranno diritto. Nel caso di rinunce alla partecipazione le società saranno sanzionate dal giudice sportivo nazionale con una multa e verranno ripescate le migliori classificate del girone di appartenenza della società che si ritira. (f.f.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller