Floris e Mura grandi protagonisti della «Portoscuso Corre»

PORTOSCUSO. Stefano Floris e Alessandra Mura sono i vincitori della seconda edizione della Portoscuso Corre. La manifestazione regionale di corsa su strada, corsa sabato sera attraverso il...

PORTOSCUSO. Stefano Floris e Alessandra Mura sono i vincitori della seconda edizione della Portoscuso Corre. La manifestazione regionale di corsa su strada, corsa sabato sera attraverso il porticciolo turistico del lungomare Cristoforo Colombo e organizzata dalla Cooperativa Sociale “Stella dei Mari” in collaborazione con la FidalSardegna e il Comune, ha avuto un buon riscontro di partecipanti e di pubblico presente confermando il successo ottenuto lo scorso anno. L'edizione 2015 della Portoscuso Corre, che prevedeva anche una non competitiva aperta a tutti, nella gara assoluta maschile, corsa sulla distanza di 7000 metri, ha visto Floris (Futura Cagliari) riuscire a precedere all'arrivo il valido olbiese Morad “Tore” Ibnorrida (Atl.Olbia) mentre sul terzo gradino del podio è andato ad accomodarsi il suo compagno di squadra Marco Mattu. I tre sono seguiti in classifica, nell'ordine, da Mattia Gelso (Atl.Santadi), Massimiliano Nocco e Giordano Zucca (entrambi Zitto e Corri Master Team), Savio Murgia (Serramanna), il sempre valido veterano Genesio Lusci (Sulcis Carbonia) e Giacomo Mei (Santadi). La gara sui 6000 metri riservata alle assolute donne invece ha finito per premiare Alessandra Mura (Atl.Valeria), che ha avuto la meglio sulla toscana Paola Lazzini (Parco Alpi Apuane) e Vanessa Erbì (Valeria), andate ad occupare, nell'ordine, gli altri gradini del podio e precedendo in classifica Patrizia Bernardini (Sulcis Carbonia), Simonetta Scalas (Valeria), Giulia Andreozzi (Cagliari Marathon) e Donatella Pettosini (Runner Cagliari). Valide anche le prove del settore giovanili dove tra gli allievi si sono imposti Eleonora Frongia (Atl.Valeria), il romano Tito Marteddu (Circolo Villa Spada), i cadetti dell'Atl. Dolianova, Francesco Loche e Virginia Medda, e tra i ragazzi la promessa locale Gaia Pispisa

(Gonnesa) e Simone Palmas (Serramanna). Nella gara non competitiva sui 3000 metri nel femminile Roberta Uras ha preceduto Elena Adorni, Patrizia Balbi, Maria Cristina Cossu e Federica Ravot, e nel maschile Donald Fraser Enrico Maccioni, Oscar Pinna, Daniele Crabu e Ferruccio Montesano. (r.sp.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller