Hermaea Olbia più solida, arriva la centrale Giuliani

A tutto volley, in B1 maschile Sant’Antioco prende forma In B2 la Meridiana si affida ancora al veterano Trova

SASSARI. Va a posto un altro tassello per l’Hermaea Olbia in vista della sua seconda stagione consecutiva nel campionato nazionale di A2 femminile di pallavolo. Alla corte del tecnico Ivan Iosi arriva infatti da Udine (B1) Sara Giuliani, classe 1995, giocatrice giovane e molto promettente che va ad incrementare il reparto delle centrali, finora composto solo dalla confermata Sofia Rebora. A questo punto restano vuote solo tre caselle, che verranno riempite entro i prossimi giorni.

Tutte al maschile invece le altre novità di mercato per quanto riguarda squadre ed atleti sardi, a partire dalla nuova avventura dello schiacciatore Paolo Derosas, che dopo aver vinto la B1 l’anno scorso nelle file del Chiusi continua la sua risalita della penisola e si sposta a Motta di Livenza, in provincia di Treviso, sempre nella terza serie nazionale. Categoria dove invece l’Olimpia Sant’Antioco, dopo essersi assicurata un terminale offensivo di livello assoluto come l’opposto Damir Kosmina (2,03, 1984), dal Bergano di B1 ma anche con tanta serie A sulle spalle, tre anni in A1 a Verona ed una A2 vinta a Loreto, completa anche la panchina confermando due interessanti prodotti del vivaio locale, il libero Simone Mocci (figlio d’arte, il padre Angelo ha allenato i sulcitani per anni, ed ora allena il figlio nel settore giovanile della società) e lo schiacciatore Federico Vinci, proprio a pochi giorni dalla ripresa degli allenamenti, fissata per il 26 agosto. Nuovi arrivi anche a Sarroch, dove Giuseppe Caracciolo, classe 1989, prende il posto di Luca Francesconi, che almeno per l’inizio della stagione non sarà disponibile, come secondo palleggiatore, l’esperto Simone Gregori da Oristano è il nuovo centrale, ed è stato confermato lo schiacciatore Fabrizio Grugnetti, prodotto del vivaio.

In B2 punta soprattutto sulle conferme anche la Meridiana Olbia, che schiererà per l’undicesima stagione consecutiva l’attaccante e capitano Andrea Trova, un vero esempio di fedeltà, ed affida ancora la regia a Carlo Vannozzi, mentre Marco Placido rivestirà il ruolo di secondo allenatore, sempre al fianco di Andrea Schettino. Restano punti fermi della Solo Pellico 3P Sassari anche il libero

Alberto Vargiu ed il centrale Loris Bodini, mentre è ancora tutta da fare la squadra dell’Iglesias, neoretrocessa alla B1. Nessuna notizia infatti trapela per quanto riguarda i giocatori, mentre il primo passo dovrebbe essere la conferma in panchina del tecnico Mario Basciu.

Fabio Fresu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller