“Pozzo” cinico, il Malaspina cade in trappola

OSILO. Vittoria esterna di misura per il Pozzomaggiore sul difficile campo del Malaspina. I padroni di casa orfani di Rizzu subiscono il gol al 37’ su un tiro cross di Zallu che nessuno tocca e che...

OSILO. Vittoria esterna di misura per il Pozzomaggiore sul difficile campo del Malaspina. I padroni di casa orfani di Rizzu subiscono il gol al 37’ su un tiro cross di Zallu che nessuno tocca e che inganna Marini assumendo una traiettoria beffarda. Ottenuto il vantaggio il “Pozzo” arretra il proprio baricentro a protezione del prezioso gol del vantaggio, mentre gli osilesi, riordinate le idee, si gettano in avanti alla ricerca del pareggio. La ripresa è così un monologo dei padroni di casa che

spingono sulle fasce e le provano tutte, ma un po’ l’imprecisione degli avanti di casa, un po’ la bravura dell’estremo ospite, non consentono ai ragazzi di mister Cozzula di rimontare. All’80’ sembra fatta, ma Satta scivola al momento del tiro, graziando il portiere ospite. (p.g.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli