Vai alla pagina su Tutto Torres
calcio serie d

La prefettura dà una mano alla Torres: derby con l’Olbia vietato ai tifosi galluresi

Domani mercoledì la sfida con i bianchi al Vanni Sanna, calcio di inizio alle ore 15

SASSARI. Settimana fuori dalla norma per i giocatori della Torres che ieri hanno continuato ad allenarsi in vista della sfida con l’Olbia in programma domani al Vanni Sanna (fischio d’inizio ore 15). La squadra sta bene anche se Ferazzoli non si nasconde le difficoltà della sfida. L’Olbia è una delle favorite per il salto di categoria e arriva a Sassari col dente avvelenato per aver buttato al vento, domenica scorsa, una vittoria che sembrava blindata. I bianchi proveranno a riprendersi i due punti lasciati a Rieti ma anche la Torres vuole dare una svolta alla sua stagione e incarare un successo che vale per la classifica ma, soprattutto per il prestigio. I rossoblù sperano di avere un aiuto dal pubblico e in proposito c’è da segnalare che la prefettura ha aperto la vendita dei biglietti non solo ai residenti nel comune di Sassari ma anche a nei paesi del circondario (Alghero, Porto Torres, Sorso, Ozieri, Ittiri, Sennori, Ossi, Castelsardo, Ploaghe, Usini, Valledoria, Olmedo, Osilo, Thiesi, Uri, Nulvi, Perfugas, Muros, Cargeghe, Stintino, Cossoine, Pattada, Bonorva, Chiaramonti, Laerru, Pozzomaggiore, Tissi, Viddalba, Sedini, Villanova Monteleone, Florinas, Padria,

Codrongianos, Santa Maria Coghinas, Tergu, Sedini e Ardara).

La società rossoblù informa che la biglietteria di via Romita aprirà questo pomeriggio dalle 15,30 alle 18,30 e domani dalle 9,30 fino alle 15. Per entrare allo stadio sarà necessario mostrare un documento di identità.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro