Hockey su prato, l’Amsicora concede il bis

Serie A1 maschile, consolidato il primato grazie alla vittoria sulla Tevere Roma. Ko per il Cus Cagliari

CAGLIARI. L’Amsicora batte anche la Tevere Roma e consolida il suo primato nel campionato di serie A1 maschile di hockey su prato. Gli amsicorini (orfani dell’allenatore Roberto Carta, a Bra con la squadra femminile) si sono imposti col risultato di 3-0 esprimendosi su altissimi livelli sin dalle prime battute della gara, concedendo poco o nulla agli avversari che di fatto si sono resi pericolosi soltanto due volte in 70’. Il vantaggio è arrivato dopo soli 4’ ad opera di Nicola Carta, che ha finalizzato al meglio una bella azione manovrata. Al 20’ Bruno Mura ha bucato per la seconda volta la porta capitolina sempre su azione. Nel secondo tempo il dominio dei verdi è proseguito incessante e dopo diverse occasioni non concretizzate, Gabriele Murgia al 25’ ha chiuso i conti trasformando un corner corto. Il Suelli si è imposto a San Vito Romano per 4-2, la compagine di Alessandro Cuccu non ha avuto troppe difficoltà nell’imporre la sua supremazia, sfruttando molto bene gli spazi lasciati dagli avversari per ripartire con veloci azioni di rimessa. Le reti sono state realizzate da Leandro Leotta, Alessandro Melis, Fabio Vargiu e dall’argentino San Martin, da sottolineare le grandi prove del giovane Riccardo Marras e del portiere ucraino Koval. Il Cus Cagliari ha perso anche con l’Hockey Club Roma (1-0 il finale), ma ha molto da recriminare visto l’assoluto predominio esercitato per gran parte della partita, con ben quattro legni colpiti e diverse occasioni fallite per un soffio. Unica nota lieta il recupero del pezzo più pregiato,

l’attaccante egiziano Hassan. In A1 femminile l’Amsicora ha pareggiato 3-3 con la Lorenzoni a Bra, partita spettacolare caratterizzata da ben sei reti e sempre intensa da ambo le parti. Maryna Vynohradova, Federica Carta e Costanza Dessì le marcatrici per le amsicorine.

Stefano Serra

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller