reti bianche

L’Orrolese non trova la strada del gol contro la Villacidrese

ORROLI. Al comunale di Orroli i padroni di casa non riescono ad avere la meglio del muro difensivo della Villacidrese e si dividono la posta in palio. I diavoli del sarcidano oggi, nonostante la...

ORROLI. Al comunale di Orroli i padroni di casa non riescono ad avere la meglio del muro difensivo della Villacidrese e si dividono la posta in palio. I diavoli del sarcidano oggi, nonostante la bella prestazione, pareggiano una partita giocata a grandi ritmi. Gli ospiti riescono a contenere le incursioni chiudendosi in difesa e colpendo in contropiede. La cronaca: alla mezz’ora del primo tempo Usai colpisce la traversa dal limite dell’area. Al 35 Marcialis a tu per tu con il portiere avversario non riesce ad insaccare la palla in rete. il primo pericolo per gli ospiti è un rasoterra di Ena, debole, che viene parato da Matza. Sul finale del tempo ci prova Usai ma anche questa volta il tiro è deviato in angolo da un difensore. Nella ripresa l’Orrolese sembra piu determinata mentre gli ospiti creano un bunker in difesa. Nonostante i continui attacchi di Marcialis, Usai e Atzeni, la difesa della Villacidrese riesce sempre a neutralizzare gli avversari. Al 65 in area della Villacidrese c’è stato un contato tra un difensore e Usai che cade per terra. Nonostante le proteste, il direttore di gara Nurchi non concede il rigore. La partita si finisce con un pareggio che accontenta gli ospiti e lascia l’amaro in bocca ai locali. A fine gara il dirigente Sirigu analizza la partita: "" partita difficile, loro erano chiusi in difesa e non c’era spazio per sfondare. Abbiamo avuto almeno 3 occasioni ma siamo stati sfortunati sotto porta mentre non abbiamo concesso nulla ai nostri avversari "". Con questo pareggio l’Orrolese sale a 18 punti e si ritrova in testa con Carbonia e Monteponi. Mister Corracoi a fine partita non può che essere soddisfatto per la gara dei suoi ragazzi:

"" sapevamo che il Villacidrese non sarebbe venuto a fare una passeggiata. Noi abbiamo fatto il nostro gioco nonostante le assenze di Cacciuto, Podda e Pancotto, uomini importanti per la squadra"". Circa 300 gli spettatori presenti al comunale del centro del sarcidano.

Mario Pintori

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller