Il Cagliari a Reggio con l’Inter nel mirino

Coppa Italia: oggi (ore 21) la sfida col Sassuolo, chi vince negli ottavi se la vede con i nerazzurri. Sau e Farias dall’inizio

CAGLIARI. Daniele Dessena sarà davanti alla tv a fare il tifo per i compagni. Il capitano del Cagliari ha cominciato il conto alla rovescia dopo il grave infortunio subito a Brescia. I rossoblù proveranno a regalargli un sorriso ma dovranno fare i conti col Sassuolo. La squadra di Rastelli al “Mapei” di Reggio Emilia tornerà a respirare il profumo della serie A, categoria nella quale spera di tornare a fine stagione. Un test per chi finora ha giocato meno, dal quale il tecnico aspetta risposte anche in funzione del campionato.

La formazione. Cragno, Balzano, Benedetti, Salamon, Barreca, Colombatto, Tello, Deiola, Farias, Sau, Cerri. Questi gli undici che scenderanno in campo. Rastelli non fa pretattica e svela le carte come mai aveva fatto finora. Sa che il presidente Giulini farebbe salti di gioia se si riuscisse a qualificarsi per gli ottavi. Affrontare l’Inter, per lui che è stato nel cda della società nerazzurra, è sempre un’emozione particolare, cosìm come tornare al “Meazza” stadio nel quale ha vissuto le emozioni del triplete con con Mou in panchina.

Graditi ritorni. Marco Sau e Diego Faris hanno bisogno di mettere benzina nel motore. Rastelli li farà giocare dall’inizio per far crescere la loro condizione fisica. Il contributo che i due giocatori possono dare nella fase cruciale della stagione, può essere fondamentale. Il mese di dicembre sarà intensissimo, avere il bomber di Tonara e il brasiliano al meglio, è un grande vantaggio. In campo anche Salamon. Il centrale non ha giocato tantissimo e ha l’occasione per mandare un messaggio al tecnico. Tanta curiosità per vedere all’opera Colombatto, sul quale Rastelli ha speso parole importanti.

Gli emiliani. Anche Eusebio Di Francesco farà turnover. Quasi tutti i titolari verranno tenuto a riposo in vista della gara di campionato a Genova contro la Sampdoria. Giocherà Berardi perchè deve scontare altre due giornate di squalifica e in difesa probabilmente Acerbi. Ci sarà spazio in attacco per Floro Flores e per Falcinelli, mentre l’ex Missiroli, che finora ha giocato tantissimo, non è stato neppure convocato. Altri due ex, invece, Ariaudo e Biondini, potrebbero essere nella formazione titolare.

Nuovo sponsor. Il Consorzio per la tutela del pecorino Romano torna sulle maglie del Cagliari Calcio per tutte le gare che si disputeranno nel mese di dicembre. Si partirà da questa sera con la gara di coppa

Italia col Sassuolo, sino all’ultima gara del girone di andata, Cagliari-Pro Vercelli, in programma per il 27 dicembre.La partnership, che di fatto rinnova una collaborazione già esistente, mira a consolidare il rapporto tra il Consorzio e la società rossoblù.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community