Corrincentro, super Manca e Casula

Grande successo a Sassari anche della prova non agonistica: tanti i partecipanti

SASSARI. Nona edizione della Corrincentro nel segno di Manuela Manca che concede il bis, di Claudio Casula e della grande partecipazione.

Sono Casula (Shardana) e Manca (Cagliari Atletica) quindi i vincitori della gara di corsa su strada, disputata ieri per le vie del centro di Sassari con partenza e arrivo ini Piazza d'Italia, prova che ha riscosso un buon successo di partecipazione e organizzativo.

La manifestazione podistica di corsa su strada, organizzata dall'associazione Currichisimagna, dalla Podistica Sassari e dall'Uisp provinciale e svolta su un circuito cittadino con una prova agonistica (3 giri pari a 6000 metri) e una non agonistica aperta a tutti di un giro, ha visto il lungo colorato e festoso serpentone dei partecipanti (tra cui anche personaggi del mondo politico come il consigliere regionale Luigi Lotto e ex atleti di valore come Giovanni Flore, Pinuccetto Secchi e Daniela Mossa) occupare il centro cittadino per l'intera mattinata.

Già al primo giro le posizioni si delineavano sia nella prova maschile che in quella femminile. Casula (esperto mezzofondista della Shardana Ss) prendeva infatti sin da subito il comando della gara, seguito a breve distanza da un gruppetto di inseguitori che comprendeva Lorenzo Vigliotta (Atl.Porto Torres), Gianfranco Rosso (Ccrs Sorso), Fabio Tramonte (Athletic team Ss), Vincenzo Tanca e il suo compagno Tiziano Melia. Il vantaggio del battistrada rimaneva costante anche nel secondo giro e aumentava nell'ultima tornata con Casula che chiudeva in 22'24” seguito nell'ordine da Vigliotta, Rosso, Tramonte, Tanca e Melia. La classifica continuava con Ivan Pulina, Gabriele Mureddu, Marco Trapasso, Filiberto Obino, Giuseppe Faedda, Davide Ribichesu, Enzo Salis e Andrea Schiavino. Gara di testa sin dal via anche per Manca (portotorrese che ora corre per la Cagliari Atletica vincitrice nel 2015) che è andata dilatando il proprio vantaggio prima di concludere il 24'46” davanti alla specialista del triathlon, Alice Capone (Athletic team Ss, prima nel 2014) e alla compagna di squadra Donatella Saiu.

Ai piedi del podio Veronica Pala (Athletic team) e poi Maria Pasqua Canu, Stefania Ladoni, Claudia Pecorari, Leonarda Cantara, Damiana Deiana, Virginia Piras e Valentina Sgaravato. Per la Corrincentro 2016 un buon successo che fa ben sperare per il traguardo delle dieci edizioni.

R. Sp.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community