taEKWONDO

Al torneo shi-jak di Olmedo l’esordio del “Tk-strike” elettrico

OLMEDO. Ha riscosso un grande successo la quarta edizione del torneo interregionale di takwondo shi-jak per esordienti e cadetti, organizzato dalla Taekweondo Olmedo. La manifestazione, alla quale...

OLMEDO. Ha riscosso un grande successo la quarta edizione del torneo interregionale di takwondo shi-jak per esordienti e cadetti, organizzato dalla Taekweondo Olmedo.

La manifestazione, alla quale hanno preso parte hanno preso parte 180 giovani atleti, si è svolta con l’utilizzo del nuovo sistema "Tk-strike elettronic protector system daedo" con corazze e caschetto elettronico, omologato dalla Wtf e utilizzato nelle più importanti campionati mondiali e alle olimpiadi.

Le classifiche per società: esordienti A (8-9 anni): 1) Taekwondo olmedo, 2) Barbagia Ollolai, 3) Angedras, 4) Shardana. Esordienti B: 1) Taekwondo Olmedo, 2) Astroclub Alghero, 3) Saem Assemini, 4) Angedras. Cadetti B: 1) Olmedo, 2) Virginia, 3) Costa Smeralda, 4) Angedras. Cadetti A: 1) Fyt Style, 2) San Sperate, 3) Olmedo, 4) Astroclub.

Il presidente della Asd Olmedo, Mariangela Correddu, e il maestro Stefano Piras, al termine si sono detti soddisfatti: «E’ la quarta edizione del torneo shj- jak, che in lingua coreana, patria del taekwondo, significa "inizio", certo non e' semplice organizzare due eventi di questa dimensioni in soli sei mesi, ma la volonta' e la determinazione di proseguire nella divulgazione del taekwondo non ci permette di considerare né fatica né il gravoso impegno

economico, necessario per organizzare gli eventi di taekwondo. Un ringraziamento agli atleti e agli ufficiali di gara, con Giorgio Atzeni, Loredana Sechi e Luca Cingotti che hanno gestito il nuovo sistema "tk-strike elettronic protector system daedo", e appuntamento alla quinta edizione».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller