derby dell’asinara

Stintino e Portotorres si dividono la posta con le reti inviolate

STINTINO. Allo Stadio Roccaruja di Capo Falcone finisce con un pari senza reti il derby dell’Asinara e del Golfo tra Stintino e Portotorres. Ospiti privi di Coghene e Congiu squalificati mentre gli...

STINTINO. Allo Stadio Roccaruja di Capo Falcone finisce con un pari senza reti il derby dell’Asinara e del Golfo tra Stintino e Portotorres. Ospiti privi di Coghene e Congiu squalificati mentre gli albicelesti devono fare a meno di Frau e Caravagna per problemi fisici. Le due retroguardie hanno fatto buona guardia contro gli spauracchi Fabrizio Serra per il Porto Torres e la terna Franco Muglia – Fabrizio Modica–Pierpaolo Sechi per lo Stintino. Gara piuttosto tranquilla, equilibrata e tutto sommato divertente anche se in mancanza di gol. Qualche occasione da gol in piu’ forse può annoverarla lo Stintino che all’88’ vede anche sventato da un prodigioso intervento di Lepori sulla linea il gol del vantaggio su tiro di Tawakol a portiere battuto. I padroni di casa recriminano al 70’per un possibile calcio di rigore per un agganciamento subito dallo stintinese Sotgiu in area turritana e non visto da una terna parsa comunque generalmente un po’ incerta.

Stintino alla caccia del gol già al 2' con un’apertura di Mulas dal settore di sinistra per Sotgiu la cui battuta al volo è respinta in angolo da Sanna con fermezza. Successivamente il capitano stintinese Fabrizio Modica prova a sorprendere il portiere avversario dalla distanza colpendo però troppo precipitosamente e la sfera si perde così abbondantemente oltre la traversa. Il Portotorres quindi alza i ritmi del gioco e viene fuori negli ultimi 10' del primo tempo: al 35' un’ iniziativa di Lintas si perde sul fondo e tre minuti piu tardi bel assolo di Carrozzi la cui conclusione dal limite sfiora l'incrocio dei pali alla sinistra della porta difesa dal giovane Picconi. In chiusura, l'occasione più ghiotta prodotta dai rossoblù turritani: Serra effettua un passaggio filtrante per Marongiu la cui conclusione a tu per tu è brillantemente sventata dall'ottima uscita bassa di Picconi.

Nel secondo tempo il Portotorres rientra dagli spogliatoi intraprendente e già al 50’ Serra si infila tra le maglie difensive avversarie per poi calciare sull'esterno della rete da buona posizione. Sul fronte stintinese, dopo una bella apertura sulla sinistra di Piredda, Muglia chiama in causa Sanna con una bella conclusione dai 20 metri. Al 55’ Modica davanti al portiere Sanna calcia fuori a lato. Al 62' punizione dal vertice sinistro dell'area di rigore per il Portotorres: batte Serra tagliente sul secondo palo trovando il neo entrato Pianti

la cui devazione di testa sfiora il palo alla destra di Picconi. A tre minuti dal termine lo Stintino va a un passo dal gol vittoria: Tawakol a tu per tu con Sanna calcia ma interviene sulla linea di porta un indomito Lepori che salva una possibile sconfitta per i suoi.

Angelo Schiaffino

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community