Latte Dolce a caccia della matematica

Eccellenza, promosso se vince a Selargius. La schedina di Simone Cardone (Uri)

SASSARI. Emozioni e suspense sono gli ingredienti base della tredicesima di ritorno in Eccellenza. Il Latte Dolce già stasera potrebbe staccare il biglietto per il ritorno in serie D. In casa Selargius la tensione è altissima ma per i ragazzi di Massimiliano Paba la voglia di successo è tanta e lotteranno con tutte le forze per raggiungere l’obiettivo. A fare i pronostici è Simone Cardone, colonna della retroguardia dell’Atletico Uri.

Selargius-Latte Dolce: 1X. «Il Selargius quando gioca in casa riesce a dare il massimo, è una buona squadra e farà di tutto per portare via qualche punto importante al Latte Dolce. in caso di successo i sassaresi si aggiudicherebbero il torneo ma i selargini devono fare risultato per uscire dalla zona playout e cercheranno di dare filo da torcere alla capolista. Sarà una gara molto agguerrita e ricca di emozioni».

Atletico Uri-Ghilarza: 1. «La mia squadra davanti al suo caloroso pubblico deve vincere per forza, ci teniamo tantissimo a fare bene. Dobbiamo assolutamente rifarci dalla brutta sconfitta dell’andato in casa del Ghilarza. Alla nostra “rivale” Latte Dolce bastano due punti per volare in D, ma noi dobbiamo cercare di fare la nostra scalata fino all’ultimo. Anche se i giochi sembrerebbero fatti, nulla è impossibile. Diversamente l’obiettivo playoff è alla nostra portata».

Calangianus-Ferrini: X2. «Il Calangianus tra le mura amiche è insuperabile, lotta su ogni pallone con tanta grinta ma contro la Ferrini sarà tosta perché i cagliaritani vogliono restare in corsa per i playoff e in caso di vittoria raggiungerebbe i galluresi a quota 41 punti. La Ferrini potrebbe fare il colpaccio».

Castelsardo-S.Teodoro: X2. «La squadra di Ivan Cirinà deve cercare di fare punti, però conosciamo bene il valore del San Teodoro: è molto più forte, sono secondi assieme a noi e cercheranno in tutti i modo di portare via almeno un punto».

La Palma-Valledoria: 1X. «Il Valledoria ha fatto una buona scalata nel girone di ritorno però il La Palma davanti al suo pubblico ha ilo dovere di fare punti per mettere al sicuro la salvezza».

Taloro Gavoi-Monastir: 1X. «Proprio contro di noi i gavoesi hanno raggiunto la salvezza davanti a

un pubblico meraviglioso, vero dodicesimo uomo in campo. Non ci sarebbe miglior premio per loro che vincere questo match».

Tortolì-Tergu Plubium: 2. «I ragazzi di Boncore credono ancora nei playoff, per questo cercheranno di portarsi via l’intera posta in palio».

Franco Cuccuru

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community