Il Giro del Delfinato per Fabio Aru comincia in salita

Il campione di Villacidro solo 36º nella cronoscalata d’avvio Sul podio Contador, Porte e Froome. Oggi finale per velocisti

SASSARI. Comincia in salita il Giro del Delfinato, per Fabio Aru. Il primo degli otto giorni della corsa a tappe che spiana strade e salite verso il Tour de France ha visto lo scalatore di Villacidro grande assente nella zona alta della classifica dove brillano i principali candidati alla vittoria della corsa che si concluderà domenica, principali candidati alla vittoria del Tour.

Il cronoprologo-cronoscalata da Les Gets a Mont Cheri (3.9 km con pendenze fino al 17 per cento) che ha aperto le danze ha detto nell’ordine Contador, Porte e Froome, mentre il capitano dell’Astana è arrivato trentaseiesimo staccato di 1’08” dallo spagnolo numero uno della Tinkoff.

Il Cavaliere dei Quattro Mori (che ieri ha inaugurato la sua nuova bici, personalizzata con il logo del Cavaliere dei Quattro mori e costellata di bandiere sarde) dopo una lunga preparazione al Sestriere sta affrontando la prova francese senza ambizioni di classifica e per mettere chilometri preziosi nelle gambe, ma da lui in salita ci si aspettava un attacco più incisivo.

Non che manchino le pendenze, da qui a domenica prossima, specialmente nei tre giorni conclusivi, ma Aru andrà dritto per la sua strada guardando alla condizione generale più che alla clasifica generale e ai piazzamenti mentre intorno la sua squadra continua a dare segnali brillanti, a cominciare dal nono posto di Diego Rosa. Contador, Porte e Froome invece si dimostrano già in palla.

Ordine d’arrivo e classifica generale: 1. Alberto Contador (T); 2. Richie Porte (Bmo) a 06”; 3 Chris Froome -(Sky)a 13”; 4. Daniel Martin (Eqs) a 21”; 5. Julian Alaphilippe (Eqs) a 24”; 6. Wout Poels

(Sky) a 25”; 7. Romain Bardet (Alm) a 29”; 8. Adam Yates (Oge) a 31”; 9. Diego Rosa (Ast) a 37”; 10. Jesus Herrada Lopez (Mov) a 39”; 12. Landa (Sky) a 44”; 13. Kwiatkowski (Sky) a 45”; 36. Aru (Ast) a 1’08”.

Oggi seconda tappa da Cluses a Saint Vulbas, di 186 km, adatta ai velocisti.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller