Scatta oggi a Olbia il camp per i giovani Pallone, divertimento e «speciale portieri»

Pallone, divertimento e regole al centro del villaggio. Con metodo, organizzazione e spirito di gruppo: il dna del camp che si apre domani al Geovillage di Olbia è per bambini e bambine dai 6 ai 16...

Pallone, divertimento e regole al centro del villaggio. Con metodo, organizzazione e spirito di gruppo: il dna del camp che si apre domani al Geovillage di Olbia è per bambini e bambine dai 6 ai 16 anni. L'appuntamento curato da Costa Eventi si sviluppa in due settimane fino al 16 luglio mette assieme tecnici e preparatori di Juventus, Roma Lazio, Livorno, Sassuolo, Genoa e Cesena. Tra i tecnici al lavoro con gli under Briata, Cei, Donadio, Della Morte, Neri, Nuccorini, Spugna, Corallo e Panzarano. «Un pool di professionisti che cura comportamenti e formazione armonica» dice Pasquale Cossu, amministratore di Costa Eventi. Ai camp - che hanno il supporto dell'assessore allo sport di Arzachena, Antonello Malu, di Vigne Surrau, Auchan

Olbia e di Fabio Docche, dg del Geovillage - sono attesi big del calcio: alle precedenti edizioni hanno preso parte Mancini, Zola, Conti, Cossu. In scaletta anche lo "Speciale portieri" a cura degli specialisti Betti (Carrarese), Marini (Pescara), Zappalà (Lazio) e Rapacioli (Apport). (m.fr.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista