E’ sempre il Geovillage la casa dell’Hermaea

Volley. Si conferma la sinergia fra la struttura sportivo-turistica e il club di volley Il presidente Gianni Sarti: «Senza di loro a Olbia non ci sarebbe la serie A»

SASSARI. Entu Hermaea Olbia e Geovillage saranno fianco a fianco anche nella prossima A2 femminile di volley. L’accordo è stato rinnovato nei giorni scorsi, così, per il quarto anno consecutivo, la struttura ospiterà la squadra che rappresenta il vertice del movimento pallavolistico isolano, garantendo alle atlete oltre che vitto e alloggio, anche l’utilizzo del Geopalace per quanto riguarda allenamenti e partite. Senza scordare sala pesi, sala fitness, spa, piscina, idromassaggio, zona medica e poliambulatorio, il tutto a disposizione all’interno di un’unica area a un passo da Olbia. In pratica realizzando il sogno di ogni sportivo.

“Per noi è una grandissima soddisfazione – sottolinea il presidente della Entu Hermaea Gianni Sarti – perché senza il Geovillage a Olbia non ci sarebbe la serie A. Non solo ospitano le nostre atlete ma le coccolano, facendole sentire a casa. Tanto è vero che quando, come in questo periodo, facciamo la campagna acquisti, spiegando alle atlete che verranno ospitate nel resort, riusciamo regolarmente a strappare dei contratti migliori, grazie alle condizioni che offrono. Noi nel nostro piccolo stiamo organizzando un piccolo Club Italia, con tante ragazze intorno ai vent’anni che vantano importanti esperienze nelle nazionali giovanili. Puntiamo a una salvezza tranquilla, magari con qualche soddisfazione in più, come la qualificazione alla Coppa Italia”.

“Lavoriamo da tempo sul trend, in continua crescita a livello nazionale e internazionale, del turismo attivo, sport e benessere – spiega Fabio Docche, general manager del Geovillage – dato che la nostra è l’unica struttura che si presta in tutta Italia offrendo una serie di servizi di alto livello e un palasport al suo interno. Il nostro clima ci permette di ospitare otto-nove mesi l’anno eventi e squadre sportive nella fase di preparazione. In questi giorni per esempio abbiamo come ospite la nazionale olandese di nuoto, e torna la Dinamo basket Sassari, tanto per citarne qualcuna”.

E per festeggiare adeguatamente la quarta stagione insieme Entu Hermaea e Geovillage stanno lavorando alacremente

a un evento per il secondo fine settimana di ottobre, una vera “chicca” per la pallavolo sarda. “L’idea è un torneo che coinvolga anche il Club Italia – rivela Sarti - per dare finalmente l’opportunità a tutta la Sardegna di poter ammirare dal vivo Alessia Orro, al suo ritorno dalle Olimpiadi”.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista