Giganti in piazza per sostenere l’Aisla

Oggi dalle 16 alle 17 giocatori in campo come volontari per la raccolta fondi

SASSARI. Susanna Campus come “testa di ponte” all’interno del gruppo dei giganti; i giocatori come testimonial per una campagna che si rivolge a tutti. La Dinamo e il Banco di Sardegna scendono ancora una volta in campo per i malati di sclerosi laterale amiotrofica e questo pomeriggio, dalle 16 alle 17 nella filiale del Banco di Sardegna di Piazza Castello 1, saranno “volontari Aisla” per un giorno.

I giocatori della Dinamo inviteranno i partecipanti a sostenere l’associazione, con l’offerta delle bottiglie “solidali” di vino, che saranno autografate dai giocatori e consegnate a tutti coloro che contribuiranno alla causa insieme per l’Aisla Sassari: i giganti, da sempre in prima linea per i malati di Sla, grazie anche al profondo legame che unisce la squadra a Susanna Campus, supertifosa biancoblu e malata di Sla da oltre diciotto anni, vestiranno i panni speciali di volontari Aisla per raccogliere fondi da destinare alla ricerca.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle manifestazioni della Giornata Nazionale sulla Sla, che si è svolta due giorni fa e che ha visto i volontari di Aisla in oltre 150 piazze italiane: in Sardegna l’iniziativa ha toccato Nuoro, Cagliari, Dolianova, Gonnosfanadiga e Iglesias. La chiamata a raccolta nelle piazze prende il nome di “Un contributo versato con gusto”: con un’offerta di 10 euro sarà infatti possibile ricevere una bottiglia di pregiato vino italiano.

«Ho sempre sostenuto che la Sla sia un piatto molto amaro da digerire – sottolinea Susanna Campus, promotrice della nascita, lo scorso aprile, della sezione Aisla Sassari – e ho dovuto ingoiare bocconi molto amari soprattutto

negli ultimi tempi. In questi mesi non pensavo di farcela e dovermi arrendere, sono andata a fondo tante volte ma qualche mano mi ha sempre tirato fuori. Sono convinta che la Sla si può combattere e la ricerca è la nostra speranza di vita. Aiutateci a coltivare questa speranza di vita».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller