Bonorva

Passano i biancorossi, l’Ozierese si butta via

BONORVA. Il risultato finale ha premiato i biancorossi di Mario Fadda, che accedono agli ottavi di Coppa Italia, ma il gioco visto in campo avrebbe meritato un altro risultato. Ha prevalso la squadra...

BONORVA. Il risultato finale ha premiato i biancorossi di Mario Fadda, che accedono agli ottavi di Coppa Italia, ma il gioco visto in campo avrebbe meritato un altro risultato. Ha prevalso la squadra che ha saputo fare tesoro degli episodi capitati, a discapito di un avversario che ha disputato una bella gara ma ha dovuto cozzare due volte contro i pali e, in tre occasioni, ha trovato in Mattia Sassu un portiere in grande forma.

I locali hanno mostrato molta buona volontà ma anche la mancanza di un buon affiatamento e, talvolta, hanno lasciato liberi troppi spazi a centrocampo dove, nonostante l’impegno di un Fresi superlativo e del bravo e volenteroso Mario Fadda, si sono infilati facilmente i giovani ospiti allenati da Giuseppe Cantara, che hanno creato tante occasioni senza ottenere grandi risultati. I biancorossi, scesi in campo con cinque nuovi giocatori, hanno mostrato tanta buona volontà ma hanno anche faticato nel trovare gli automatismi giusti. La difesa guidata sapientemente da Peana e Nieddu, e chiusa con bravura dall’ottimo Mattia Sassu, ha saputo però opporre una decisa e caparbia resistenza agli assalti degli avversari che hanno cercato con insistenza il fraseggio e la coesione fra i vari reparti ma hanno peccato di precisione nel tiro e sono stati sfavoriti anche dalla sfortuna. La cronaca riporta il primo tiro dei locali al 12’ con Fadda che, su punizione, ha tirato alto di poco sulla traversa. Al 22’ il palo colpito da Porcu per gli ospiti. Al 25’ Darboe ha sbagliato la rovesciata sotto porta. Al 40’ c'è stato il primo intervento di Sassu su tiro di Darboe che si era liberato in area. Al 42’ bella parata a terra del portiere locale su conclusione di Appeddu. Al 55’ Fadda ha impegnato Cossu con un tiro da fuori. Al 65’ il giovane portiere è volato a respingere

un tiro di Porcu. Al 70’ i locali, in contropiede, hanno segnato con il diciassettenne esordiente Pintus che ha finalizzato un assist di Ninaldeddu. All’85' il raddoppio con un bel gol di Meloni che, dopo uno scambio in velocità con Sanna, ha superato il portiere in uscita.

Emidio Muroni

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community