prima categoria

Mulas e Canu, due bomber dai grandi numeri

OLBIA. La terza giornata di andata nel girone D del campionato di Prima categoria regala alle squadre galluresi cinque punti, frutto di un successo (quello dell’Oschirese), due pareggi (Berchidda e...

OLBIA. La terza giornata di andata nel girone D del campionato di Prima categoria regala alle squadre galluresi cinque punti, frutto di un successo (quello dell’Oschirese), due pareggi (Berchidda e Golfo Aranci) e due sconfitte (Monti di Mola e Telti).

L’Oschirese continua a vincere e lo fa con una cinquina secca rifilata al Buddusò trafitto da due buddusoini: i cugini Marco (autore del gol che ha sbloccato il risultato) e Sebastiano Canu (autore di una doppietta che lo proietta a quota otto nella classifica cannonieri), mentre le altre due reti sono state siglate da Fogu e da Budroni. Una vittoria che i granata allenati da Fogu hanno dedicato alla memoria di Mario Puddu, ex portiere di Ozieri dell’Oschirese prematuramente scomparso la scorsa settimana in seguito a un incidente stradale.

In una giornata in cui si è segnato a volontà, c’è stato un altro 5-0 ed è quello subito dal Monti di Mola che cade pesantemente sul terreno di gioco del Calagonone: gli smeraldini allenati dall’olbiese Puddu sono incappati in una giornata no, soprattutto perché si sono trovati di fronte un avversario che comanda il girone insieme all’Oschirese.

Pareggio a suon di reti per il Golfo Aranci: non basta la quaterna personale di Alessio Mulas per consentire alla squadra allenata da Mario Mulas di andare oltre un pirotecnico 4-4 sul terreno di gioco del Posada. Pareggio esterno anche per il Berchidda allenato da Giampaolo Degortes che torna dalla trasferta di Siniscola con un punto più che meritato: i bianconeri passano in vantaggio con Raspitzu ma vengono raggiunti.

Sconfitta interna invece per il Telti di mistger Giorgio Bagatti (decimato da infortuni e squalifiche) che lascia l’intera posta in palio a La Caletta: il gol su rigore di Riccardo Piccinnu al 90’ non basta ai gialloverdi di evitare la seconda sconfitta consecutiva, dopo quella rimediata la settimana precedente

sul terreno di gioco del Calagonone. Nella quarta giornata in programma nel prossimo fine settimana, la gara di cartello è il derby tutto gallurese tra il Berchidda e il Golfo Aranci. Le altre gare in programma sono Golfo Aranci-Ollolai e Folgore Mamoiada-Oschirese. (p.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller