A Elsa Farris e Abdelkader il primo successo del 2017

Successo a Dolianova della 39ª edizione della Coppa Epifania di corsa su strada Sul podio anche Mattia Scalas, Gabriele Motzo, Luisa Manigas ed Elisa Pintori

SASSARI. Il 2017 si apre con i successi di Oualid Abdelkader e Elsa Farris, primi al traguardo della 39ª Coppa Epifania-24° Memorial Ennio Podda, che ieri a Dolianova ha aperto la stagione 2017 dell’atletica sarda.

La manifestazione organizzata dall’Atletica Dolianova, che ha proposto un anticipo della stagione invernale incentrata sui cross, nella prova assoluta maschile (corsa sulla distanza di 8000 metri), ha visto imporsi il sardo di origini marocchine Oualid Abdelkader (Cagliari Marathon, vicitore dell’ultima gara di corsa del 2016, la Maratonina di Olbia) . Al traguardo ha preceduto validi avversari come Mattia Scalas (atleta di Serramanna che corre per il Casone Noceto), Gabriele Motzo (Esperia) e il campione sardo di cross Michele Merenda (Cagliari Marathon). Un ordine d’arrivo di grande interesse che continua con Luigi Leotta (San Sperate), Angelo Desogus (Dolianova), Fabrizio Atzeni (San Gavino), Claudio Solla (Atl.Uta), Giuseppe Cocco (Cagliari Atletica) e Nicola Carboni (Cagliari Marathon).

Valida anche la prova femminile sui 5500 metri dove a presentarsi per prima al traguardo è stata Elsa Farris (Atletica E. Sanna Elmas). Con una prova di buona efficenza atletica ha preceduto Luisa Manigas (Esperia), la sempre combattiva Elisa Pintori (Serramanna, vincitrice dell’ultima edizione disputata nel 2014 assieme a Giuseppe Mura allora Futura Cagliari e ora Esperia, che sta recuperando da un infortunio), Silvia Pili (Atl. 4 Mori) e Giulia Andreozzi (Cagliari marathon). Seguono in classifica Marta Hodoier (Sulcis Carbonia), Valeria Melis, Sophie Grillon, bPaola Melis e Stefania Fais.

Interessanti anche le prove del settore giovanile dove erano attesi all’esordio dopo il passaggio di categoria alcuni interessanti giovani tra i quali cui Ithocor Meloni (Podistica San Gavino), primo tra gli allievi davanti al compagno di squadra Federico Ortu, la beniamina di casa Virginia Medda (Atl.Dolianova) che ha esordito tra le allieve dopo esser stata protagonista nel 2016 tra le cadette. Tra i cadetti seccessi per i due dell’Atl.,Serramanna, Silvia

Setzu e Jyotish Frongia che hanno preceduto Chiara Desogus e Simone Palmas, mentre per i ragazzi primi posti per Luca Sarais (Atl.4 Mori) e Francesca Littera (Serramanna). Per gli esordienti A successi di Matteo Murgia (Olympia Villacidro) e Elisa Marcello (Assemini).

Roberto Spezzigu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community