Star Sport e Azzanì, partite sospese ma primato salvo

Il Torpè, dopo i pugni all’arbitro, fuori dai giochi promozione Avanza l’Atletico Maddalena, si inceppa il Santa Teresa

OLBIA. Giornata da dimenticare la penultima del girone di andata nel girone N del campionato di Seconda categoria. L’aggressione al direttore di gara nell’anticipo di giovedì tra il Torpè e la Star Sport ha sconvolto tutti . Non solo. Il Torpè sembra quasi estromesso dal discorso salto di categoria, vista la sicura sconfitta a tavolino a favore dello Star Sport che si ritrova con tre punti in tasca dopo la sospensione di una gara che stava perdendo per 2-1.

Anche l’Azzanì si è visto sospendere la gara nel derby contro il Biasì, ma stavolta a decretare la fine anticipata del match è stato il maltempo che ha costretto l’arbitro a mandare tutti anzitempo negli spogliatoi. Del riposo forzato delle prime tre in classifica ne approfitta la Calangianese che supera sul proprio campo il Santa Teresa: le doppiette di Paolo Inzaina e di Chessa mettono le ali ai locali, mentre servono per la bandiera i gol di Mannoni Marco e di Bitti.

Respira sempre più aria di alta classifica l’Atletico Maddalena: gli isolani hanno la meglio sul Berchiddeddu grazie alle reti di Varsi e di Massouf A. Successo in trasferta per il Sant’Antonio a Palau: ospiti avanti di tre reti con Meloni, Pisanu e Filigheddu S., mentre accorcia le distanze Pirina: a chiudere il conto è per gli ospiti Fresi. Successo all’inglese anche per il San Pantaleo che passa sul campo della Valle del Lerno grazie alle reti nel finale di Soro e Crisci.

Vittorie interne invece per Li Maccioni San Teodoro che supera l’ostacolo rappresentato dai cugini del Porto San Paolo grazie alle reti di Jacopo Costaggiu (autore di una doppietta) e di Tedde e per la Stella Smeralda che batte la Funtanaliras grazie alle marcature di Battaille, Cassitta M. e Donati O. (il gol della bandiera dei montini è siglato da Francioni).

Nel fine settimana che sta per arrivare, maltempo permettendo, si giocano le gare dell’ultima giornata di andata: il big match

è quello tra la Star Sport e la Calangianese, mentre l’Azzanì è di scena a Santa Teresa. Le altre gare in programma sono Berchiddeddu-Li Maccioni San Teodoro, Biasì-Valle del Lerno, Funtanalitas Monti-Atletico Maddalena; Porto San Paolo-Torpè; San Pantaleo-Palau e Sant’Antonio-Stella Smeralda.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller