Vai alla pagina su Tutto Dinamo

Riscatto Dinamo in campionato, vittoria casalinga contro il Pistoia

I sassaresi hanno vinto 81-75 al termine di una gara combattuta. I toscani hanno lottato sino alla fine

SASSARI. La Dinamo ha ragione non senza faticare di uno degli avversari più difficili della stagione, come ben si sapeva dalla vigilia: i sassaresi si impongono per 81-75 sul Pistoia nel match del PalaSerradimigni valido per la serie A di basket. Rammarico per il primo quarto, vinto sì in maniera larga (+9) ma nel quale Sassari ha sprecato tantissimo non riuscendo a scavare un gap che sarebbe stato incolmabile. Nel secondo invece i toscani dominano segnando la bellezza di 32 punti (contro 19) e chiudendo in vantaggio di due punti il primo tempo grazie alle tante palle perse dalla squadra di Pasquini. Nella seconda metà del terzo quarto i padroni di casa cambiano ritmo in difesa, riuscendo a prendere un vantaggio non elevato a causa dei troppi errori in attacco (+6). Ma nell’ultimo minitime i locali si sciolgono e sembrano finalmente la squadra irresistibile che tante vittime ha fatto negli ultimi mesi, aumentando progressivamente il vantaggio sino al +10 per poi controllare il finale. Miglior realizzatore Lacey (20), per gli ospiti Petteway (24). Domenica mattina la partenza per la Francia dove martedì è in programma il ritorno del match di Champions con il Le Mans Sarthe.

Primo quarto 21-12 La Dinamo chiude in vantaggio per 21-12 il primo quarto della gara della serie A di basket che la vede opposta al Pistoia al PalaSerradimigni di Sassari. La squadra di Pasquini parte bene (6-2, 7-6, 11-6) ma Pistoia conferma subito di essere formazione imprevedibile e difficile da controllare. I sassaresi colpiscono con le triple di Bell e Lacey, i toscani si affidano al lungo Crosariol ma con lui a riposo i biancoblù trovano maggiore spazio anche sotto canestro (20-10 all’8’).

La Dinamo batte il Pistoia: le più belle azioni SASSARI. La Dinamo ha ragione di uno degli avversari più difficili della stagione: i sassaresi si impongono per 81-75 sul Pistoia nel match del PalaSerradimigni valido per la serie A di basketL'ARTICOLO Riscatto Dinamo in campionato, vittoria casalinga contro il Pistoia

Secondo quarto 40-42 Secondo quarto combattutissimo, con i pistoiesi che si riorganizzano e per un momento riescono a portarsi in vantaggio, la Dinamo che reagisce e riesce a riportarsi subito sopra, per poi chiudere in svantaggio di due lunghezze il primo tempo (40-42). Sassari tocca subito il +11 (23-12), Crosariol e soprattutto Petteway riavvicinano Pistoia sul -1 (31-30 al 17’), quindi il sorpasso (31-32) per un parziale di 20-10 che preoccupa i tifosi di casa. Bell e Lacey riportano subito sopra il Banco (36-32), la difesa riprende a mordere e Lawal pure. Ma la gara è estremamente equilibrata, la formazione di Esposito resta incollata (40-39) e dopo un paio di errori dei padroni di casa riesce ad andare al riposo in vantaggio (40-42).

Terzo quarto 58-52 E’ il quarto della riscossa per la Dinamo che chiude la terza frazione sopra per 58-52. Subito 40-44, ma la squadra sassarese sembra più aggressiva e piazza un 6-0 promettente (46-44). Pistoia però è sempre viva e tignosa, i toscani costringono spesso Sassari all’errore e tornano sopra (48-51 al 25’). Il pubblico capisce le difficoltà ed è partecipe come mai, dando una mano ai biancoblù che rimettono il muso sopra (52-51 al 27’, 58-52 al 30’) e concedono pochissimo nella seconda metà del quarto (un punto), non riuscendo però a capitalizzare in attacco.

Ultimo quarto 81-75 Sacchetti piazza la tripla del +7 e poi quella del +8 (66-58), la Dinamo difende in maniera ordinata e aggressiva e sembra più fiduciosa, Stipcevic fa 69-60, Lawal allunga ancora (71-61 al 36’). Pistoia prova a ricucire (77-73 a 55” dalla fine), anche se perde per falli Crosariol nel momento critico. Ma il Banco non si fa sfuggire il successo per 81-75.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista