promozione

Il Castelsardo esonera Baiardo e si affida a Sandro Sanna

CASTELSARDO. Come un fulmine a ciel sereno l'Usd Castelsardo tramite un comunicato ufficiale diramato ieri dalla società, ha deciso di esonerare l'allenatore Carlo Baiardo, e di sostituirlo con il...

CASTELSARDO. Come un fulmine a ciel sereno l'Usd Castelsardo tramite un comunicato ufficiale diramato ieri dalla società, ha deciso di esonerare l'allenatore Carlo Baiardo, e di sostituirlo con il mister Sandro Sanna ex Valledoria, Latte Dolce, Torres Femminile e Alghero. «L'Usd Castelsardo – si legge nel comunicato – con grande rammarico ha preso la sofferta decisione di esonerare l'amico Carlo Baiardo. Una decisione – si legge nella nota – presa esclusivamente per dare una scossa all'ambiente, visto l'eccezionale lavoro svolto da Baiardo».

Da sottolineare che queste ultime quattro partite potrebbero decidere le sorti della squadra rossoblù che occupa attualmente la penultima posizione di classifica con 20 punti. Il comunicato chiude con i ringraziamenti a mister Baiardo: «La società e in particolare il presidente Andrea Prato ringraziano vivamente il mister Baiardo sottolineando le grandi doti umane e tecniche dell’allenatore che con la sua professionalità merita di allenare in campionati più importanti. Il nuovo mister Sandro Sanna da martedì prossimo guiderà gli allenamenti della squadra affinchè possa essere in panchina già dalla prossima gara interna contro la vice capolista Porto Rotondo».

«Capisco la posizione e le motivazione della società – ha detto Carlo Baiardo – e ritengo giusto dare una scossa all'ambiente. Infatti arrivati a questo punto della stagione non è proponibile cambiare dieci giocatori e pertanto a pagare le conseguenze dei risultati che non stanno arrivando sarà l’allenatore. Ringrazio il presidente Andrea Prato – conclude Baiardo – per l'opportunità che mi è stata concessa di allenare la squadra del mio paese e spero che il mister che verrà dopo di me possa centrare l'obiettivo della salvezza».

«Sono onorato di essere l'allenatore del Castelsardo – ha detto mister Sandro Sanna che dopo l'amichevole di venerdì contro il Latte Dolce è già stato presentato alla squadra –. Ho visto i ragazzi e sinceramente ho notato tanta qualità. Non riesco a credere che possano occupare quella posizione di classifica perchè non

la meritano. Insieme a loro – conclude il nuovo allenatore – già da martedì cercheremo di fare un lavoro che ci consenta di potervc salvare. Il Castelsardo non deve assolutamente retrocedere perchè la società e il paese non lo meritano».

Giulio Favini

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro