Vai alla pagina su Cagliari calcio
Mercato, il Cagliari pronto a chiudere per Cigarini e Regini

Cagliari

Mercato, il Cagliari pronto a chiudere per Cigarini e Regini

Trattativa a buon punto per il centrocampista e il difensore. La Sampdoria insiste per Murru, può tornare Miangue

CAGLIARI. In attesa della fumata bianca del rinnovo di contratto di Marco Borriello (ieri a Ibiza ne ha parlato col suo procuratore Andrea D’Amico, lunedì è prevista la firma), il Cagliari si avvicina a Luca Cigarini. La società rossoblù è in vantaggio sul Verona e spera di chiudere la trattativa a stretto giro di posta. L’accordo con il giocatore è stato raggiunto, ora si tratta di trovare una soluzione con la Sampdoria, club col quale il calciatore è sotto contratto. Non è solo questo l’affare che il Cagliari potrebbe concludere con i blucerchiati. Questi ultimi sono in pressing per Nicola Murru ma la cifra che si sono sentiti sparare, 10 milioni di euro, ha un po’ raffreddato l’entusiasmo. Le due società si parleranno la prossima settimana e sul tavolo ci sarà anche il nome di Vasco Regini, difensore che compirà 27 anni a settembre, già accostato al club di Giulini durante il mercato dello scorso gennaio. Potrebbe essere quest’ultimo più un sostanzioso conguaglio la contropartita per lasciare partire Murru, che il tecnico Giampalo ha chiesto espressamente.

Asse con Milano. Mercoledì il direttore sportivo Giovanni Rossi ha in programma un incontro con l’Inter. Si parlerà del terzino sinistro Miangue, rientrato alla base nerazzurra per fine prestito. La strategia del Cagliari è più o meno questa: chiederà il rinnovo del prestito con la possibilità di inserire la clausola del diritto di riscatto. Una possibilità che potrebbe trasformarsi in obbligo di riscatto al termine della stagione. L’operazione ha buone probabilità di andare in porto. Caccia al difensore. Il reparto centrale va adeguatamente rinforzato. Via Bruno Alves e probabilmente anche Salamon, il Cagliari ha messo nel mirino diversi giocatori. Tra questi Marco Andreolli, in scadenza di contratto con l’Inter ed Edoardo Goldaniga del Palermo. Piste che sta seguendo da diversi giorni e che tornerà a battere con più assiduità a partire da lunedì. Se l’obiettivo
è quello di dare a Rastelli la rosa quasi al completo per l’8 di luglio, giorno del raduno, le trattative in corso vanno intensificate. Niente da fare per Antei.. Il Sassuolo ha fatto sapere che non intende metterlo sul mercato.

R.M.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare