Vacanze finite per il Sorso, la Romangia sogna

Da mercoledì il via alla preparazione agli ordini di Pierluigi Scotto. Squadra potenziata e ambiziosa

SORSO. Dopo l'exploit iniziale sul potenziamento dell'organico il Sorso ha cominciato il lavoro di “rifinitura” con l'obiettivo di mettere insieme una rosa competitiva. Finora sono arrivati in Romangia una dozzina di nuovi atleti, tutti provvenienti da compagini di categoria superiore. In ordine gli ultimi due sono Daniele Cherchi, classe 1997, quindi fuoriquota, portiere, del San Teodoro con 25 presenze in serie D, già delle giovanili del Cagliari e militanza a Rovigo. Freschissimo di firma è Giuseppe Silvetti, difensore centrale all'Atletico Uri lo scorso anno in Eccellenza. Giocatore d'esperienza per aver difeso i colori di Taloro, Nuorese e Torres, che completa il reparto arretrato.

A questo punto la Società e il mister Scotto comunicano che la squadra è definita ed ha già steso il programma dei lavori di preparazione. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì mattina alle ore 9 alla Piramide, riprendendo di pomeriggio alle 17 dopo la sosta pranzo. Il sistema verrà ripetuto per la durata di una settimana, dopo di che si passerà alla preparazione vera e propria. Con tali propositi sembrerebbe che la dirigenza stia accentrando l'attenzione esclusivamente sulla prima squadra. Com' è suo costume invece il rinnovamento è esteso a tutti i settori a cominciare dallo staf tecnico composto da William Sciacca preparatore atletico, Sandro Cau, vecchia conoscenza ed ex portiere dell'allora Unione Sporitva Sorso, oggi allenatore dei portieri, Antonio Dettori collaboratore tecnico e Mario Dettori fisioterapista. Contemporaneamente si è pensato di recuperare alcuni ragazzi che lo scorso anno hanno giocato fuori sede.

Tutti giovanissimi del vivaio come Antonio Doro classe 2000 e Matteo Recino ('99) che si aggiungeranno a Federico Altea e Giovanni Mereu ('97) ricchi dell'esperienza dello scorso campionato , che sommati a Decherchi, Cubeddu e il recente arrivo Enrico Delogu - tutti del 1999 - possono garantire preziose sostituzioni, ma anche
acquistare la titolarità in squadra. Insomma è stato preparato tutto nei minimi particolari.

La squadra e lo staff tecnico verranno presentati ufficialmente ai tifosi in piazza. La festa è stata organizzata dai rumorosi e fedelissimi "New Lions".

Germano Nurchis

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro