vela 

Alla Veleggiata delle Tre torri vincono Paluck III, Asa e Paprika

CASTELSARDO. La Veleggiata delle Tre Torri, organizzata dal Circolo Nautico Punta Canneddi e dalle sezioni della Lega Navale Italiana di Castesardo e del Golfo dell'Asinara prevedeva due tappe, la...

CASTELSARDO. La Veleggiata delle Tre Torri, organizzata dal Circolo Nautico Punta Canneddi e dalle sezioni della Lega Navale Italiana di Castesardo e del Golfo dell'Asinara prevedeva due tappe, la prima da Stintino verso Castelsardo il sabato e la domenica in direzione dell'Isola Rossa. Ma il tempo instabile ci ha messo lo zampino ed è stata annullata la tappa tra Castelsardo e l'Isola Rossa.

Primo sul traguardo in tempo reale il 33 piedi Paluck III di Giacomo Sini, che ha conquistato la vittoria in tempo compensato, valida ai fini della classifica, nella categoria stazzati sopra i 33 piedi. Alle sue spalle Paloma di Marco Pilia e Pulce 2 di Italo Senes. Tra i non stazzati sopra i 33 piedi vittoria per Asa di Domenico Sini, davanti a Madrone di Nando Scano,
secondo in reale, con San Nicola di Gian Matteo Cossu al terzo posto. Tra gli stazzati sotto i 33 piedi assolo del J24 Intersol di Canopoli, unica barca nella categoria, mentre tra i non stazzati sotto i 33 piedi successo per Paprika di Cicito Sechi, su Plastivela e Miles. (a.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro