serie d 

La Santa Croce prova a fare filotto

Gli olbiesi ospitano Terralba, il Cus Sassari contro la Coral Alghero

OLBIA. La vittoria sul difficile campo della Coral Alghero di domenica scorsa (69-53 il finale) ha permesso alla Nivea Santa Croce Olbia di coach Giampaolo Mazzoleni di restare al vertice del girone Nord della Serie D. Stasera alle 19 al PalaDaTome arriva il Terralba, che dopo aver ceduto per un solo punto all’Alghero è andata a vincere a mani basse a Nuoro.

In terra catalana i gialloblù hanno confermato la buona impressione destata all’esordio. “Mi è piaciuta la capacità di reazione dei ragazzi – dice Mazzoleni – dopo un avvio difficoltoso che ha visto i nostri avversari portarsi avanti nel punteggio. Abbiamo assestato la difesa mirando ad attacchi ragionati e mirati venendo fuori alla distanza in maniera netta ed inequivocabile. La preparazione atletica curata da Gianni Mei sta facendo la differenza. Contro Terralba, una squadra da rispettare, avrò di nuovo a disposizione Pinna e Masala, assenti ad Alghero».

Domani alle 11, sempre al PalaDaTome, grande appuntamento di basket giovanile, con un’amichevole organizzata dal Comitato regionale tra la Rappresentativa Sardegna del 2004 e un formazione 2002/2003 della Santa Croce.

Questo il programma della serie D: Nord (3ª di andata). Porto Torres-Uri (19, via Palladio); Cus Sassari-Coral Alghero (19, Loc.
San Giovanni); Olimpia Olbia-Nuoro (18, via Nanni); Santa Croce Olbia-Terralba (19, palaDatome). Sud (5ª di andata). Elmas-Sinnai (18, via Giliacquas); Astro-Selargius (19,30, via Talete). Domani: Serramanna-Scuola Basket (19, via Nuraminis); Basket Quartu-Genenruxi (17,30, via Pessina).

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro