tennis 

Giovani talenti in finale a Ozieri: Capalbo si impone su Dessì

SASSARI. Pronostici rispettati in pieno a Ozieri nel torneo open di tennis dedicato alla memoria del socio Pietro Campus. Il successo è andato all’italo-argentino Franco Capalbo (testa di serie n.1 e...

SASSARI. Pronostici rispettati in pieno a Ozieri nel torneo open di tennis dedicato alla memoria del socio Pietro Campus. Il successo è andato all’italo-argentino Franco Capalbo (testa di serie n.1 e classificato 2.4) che in finale ha battuto al limite d tre set (3-6; 6-2; 6-4) il 2.7 cagliaritano Marco Dessì. Una finale che ha visto protagonisti due giovani giocatori in grande ascesa. Alla fine il 19.enne di Lujan si è imposto sul 17.enne portacolori del Tc Caiana al termine di tre partite complessivamente equilibrate, anche se il neo campione sardo assoluto cartellinato col Tc Cagliari (il mese scorso ha superato sul centrale di Monte Urpinu il dorgalese Manuel Mazzella che proveniva da tre titoli vinti consecutivamente) ha fatto valere la migliore esperienza e una maggiore adattabilità agli incontri importanti. Per Dessì, invece, una ulteriore conferma nelle alte sfere del tennis regionale alla vigilia del 2° Master del circuito Sardegna in programma nelle prossime settimane a Cagliari che lo vedrà tra i maggiori protagonisti dopo la piazza d’onore raggiunta l’anno scorso ad Arzachena, unitamente al favorito Antonio Zucca, portotorrese in forza al Margine Rosso di Quartu, proveniente dai quarti di finale in singolare e alla semifinale in doppio raggiunti a Santa Margherita di Pula, che vuole fare il bis dopo il successo raggiunto nel dicembre dell’anno passato in Costa Smeralda. Sempre sabato pomeriggio si sono disputate ad Ozieri le finali degli altri tabelloni firmati dal Gat 3 Gabriele Faggiani e dal Gat 1 Mariano Mura. Nel singolare maschile di terza categoria il giovane portotorrese Niccolò Pia con un periodico 6-3 si è imposto su Giovanni Mocci, mentre nella sezione finale di quarta categoria Mariano Marongiu ha superato Massimiliano Aru col punteggio di 1-6; 7-6 (4); 6-4. Inoltre nel singolare femminile di terza categoria l’olbiese del Terranova Alessandra Pezzulla ha battuto Giulia Bitti per 6-1; 6-3, mentre nella quarta categoria
donne Maria Pina Langiu si è imposta su Sara Sabattino col punteggio di 61; 6-2. La giornata si è conclusa con la cerimonia di premiazione (diretta dal presidente del circolo logudorese Giuseppe Bellu e dal maestro sassarese Antonio Marras) e da un rinfresco.

(ang.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro