Parate-capolavoro della “saracinesca” Ruzittu

Il portiere gallurese: «Finalmente ho superato il tabù Piemonte». Bertoldi: «Andiamo avanti così»

CUNEO . La copertina è sicuramente su due giocatori dell’Arzachena: Matteo Bertoldi e Marco Ruzittu, il primo realizza il gol vittoria con un colpo a sorpresa che ha ingannato anche le telecamere, il secondo con le sue parate ha salvato la propria porta. “Sono contentissimo - dice Matteo Bertoldi - perché questo è il primo gol che realizzo tra i professionisti. Sembrava sin dall’inizio che fosse la mia partita, visto che nella prima frazione ho procurato il rigore a favore della mia squadra e nella ripresa ho segnato il gol vittoria che permette alla squadra di conquistare il terzo successo in trasferta di questa stagione. Sul gol devo ringraziare Riccardo Casini che ha calciato velocemente la punizione servendomi e avendo visto il portiere fuori dai pali ho calciato subito e ho fatto rete. Anche se occupiamo i primi posti in classifica, non ci dobbiamo dimenticare il nostro obiettivo che rimane la permanenza nel campionato di Serie C”. Con Bertoldi, la palma del migliore in campo bisogna darla a Marco Ruzittu, capace di salvare il risultato con almeno tre parate-capolavoro. “Grande successo, ma non è solo per merito mio ma di tutta la squadra. Avevo un conto aperto con questa regione, vista l’esperienza poco positiva di cinque anni fa a Casale in serie C2, e credo che oggi ho sfatato il tabù Piemonte, sperando di ripetermi anche nelle altre occasioni che giocheremo da queste parti. La parata più difficile credo di averlo compiuta sul tiro ravvicinato del loro attaccante, una respinta d’istinto su un avversario a tu per tu con me. La classifica non bisogna guardarla, perché abbiamo ancora da conquistare
tanti punti per conquistare quella salvezza che è il nostro obiettivo. Aver vinto qui a Cuneo contro una squadra che lotta nei bassifondi della classifica ci dà sicuramente forza in vista della prossima gara, sempre in trasferta sul terreno di gioco del Prato”. (p.m.)



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro