Macomerese miracolo: dallo 0-3 al 3-3 a Posada

POSADA3MACOMERESE3POSADA: Deledda A., Manca, Picciau (46’Zucchi), Depalmas, Corsini, Vardeu, Deriu (46’Arrica), Satta, Rubino, Luciano, Aloia. A disp. Deledda F., Deledda N., Pau, Sulas, Biundo. All....

POSADA3

MACOMERESE3

POSADA: Deledda A., Manca, Picciau (46’Zucchi), Depalmas, Corsini, Vardeu, Deriu (46’Arrica), Satta, Rubino, Luciano, Aloia. A disp. Deledda F., Deledda N., Pau, Sulas, Biundo. All. Farina.

MACOMERESE: Sechi, Cossu G. (46’ Fantasia), Scarfò, Caria, Colombo, Cossu D., Baratelli, Patteri, Lapia(20’ Fois), Mureddu, Irde (53’Fodde). A disp. Frogheri, Sau, Caria, Murgia. All. Pia.

ARBITRO: Mocci di Oristano.

RETI: 9’ Rubino, 16’ e 48 (r ) Aloia, 69’ ( r) Mureddu, 75’ Fois, 87’ Fantasia.

NOTE: circa 100 spettatori, angoli 4-3 per il Posada; ammoniti Vardeu e Fantasia; recupero 1’ e 4’.

POSADA

Due punti persi in chiave salvezza per il Posada che avanti di tre gol si fa recuperare da una mai doma Macomerese, Dopo un ottimo primo tempo la formazione di casa subisce la prima rete degli ospiti e quindi si disunisce favorendo la strepitosa rimonta degli avversari. Iil Posada parte a spron battuto e al 9’ è già in vantaggio, cross di Manca in mezzo all’area, tacco di Depalmas che il portiere respinge, sulla palla si avventa Rubino ed insacca. La Macomerese non reagisce e i padroni di casa trovano la seconda marcatura al 16’, Rubino blocca una ripartenza ospite e smarca Aloia che con un gran tiro ad incrociare, batte ancora Sechi.

Le cose sembrano mettersi ancora meglio al rientro in campo quando al compagine di Farina trova anche il terzo gol. Al 3’ un difensore macomerese è costretto al fallo e l’arbitro indica il dischetto, dagli 11 metri Aloia fa tris. Subito dopo Satta apre per Arrica, cross al centro area per Rubino e Colombo salva sulla linea. Poi l’incredibile metamorfosi dei locali.

Al 55’ Deledda para una difficile conclusione di Colombi e subito dopo c’è un dubbio fallo di Corsini su Mureddu, rigore che e lo stesso giocatore segna .

La Macomerese capisce di potercela fare e accentua il pressing trovando alla mezzora il gol che riapre la partita, veloce ripartenza di Fois che supera Vardeu e insacca sull’uscita del
portiere. Ai giocatori di casa le gambe iniziano a tremare e all’87’ arriva anche il gol del pari, erroraccio di Vardeu che serve un pallone d’oro a Fantasia, il giocatore entra in area e batte ancora Deledda. Dopo 4’ di recupero, l’arbitro fischia la fine.

Sergio Secci

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon