Pari tra Trinità e La Foce vincono vento e Coghinas

Girone I. La capolista approfitta del risultato tra le due rivali per staccarle La squadra di casa va in vantaggio con Foresti, i doriani rispondono con Bianco

TRINITÀ1

LA FOCE VALLEDORIA1

TRINITÀ: Moi, Carbini, Carboni, Fenu (85’ Cugusi), Pala , Barneschi, Piga (80’ Cossu), Foresti, Addis, Mela. All.: Salvatore Mamia.

LA FOCE VALLEDORIA: Jackson Alagse, Basciu, Secchi, Deiana, Licheri A., Lepori, Pischedda, Serra, Zara, Palmas, Bianco. All.: Loi Antonio Michele.

ARBITRO: Luca Morittu (Sassari)

RETI: 63’ Gabriele Foresti, 85’ Matteo Bianco.

TRINITÀ

Finisce in parità, con il punteggio di 1-1, lo scontro tra Trinità e La Foce Valledoria, alla vigilia rispettivamente terza e seconda in classifica alle spalle della capolista Coghinas, che invece ha vinto staccando le rivali. E La Foce è scivolata in quarta piazza, superata dal Laerru. A farla da padrone sono state le forti raffiche di vento. I padroni di casa hanno provato a creare gioco e alla fine hanno molto da recriminare perché hanno costruito, e poi sprecato, tante chiare occasioni da gol non riuscendo a concretizzare una netta superiorità sul campo. Dopo un primo tempo giocato alla pari e finito a reti inviolate, con i portieri pressoché inoperosi, è il secondo tempo a regalare le azioni più importanti. Dopo pochi minuti i padroni di casa sfiorano la rete con Luca Carbini, alla conclusione del quale risponde molto bene il portiere Alagse. Al 18’ il Trinità va a segno con Gabriele Foresti e poco dopo il suo compagno di squadra Paolo Piga sfiora la segnatura con un potente tiro da fuori area che lambisce la traversa. Sul capovolgimento di fronte sono però gli ospiti a segnare, Matteo Bianco riprenda una respinta del portiere locale Moi sul tiro dell'ex Valentino
Serra, agguantando il pareggio. Il Trinità non si dà per vinto e attacca ancora andando vicino al gol con un colpo di testa di Barneschi nel finale, preceduto da un'azione in cui gli ospiti hanno reclamato per un presunto rigore non concesso.

Roberto Spezzigu



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro