Calangianus-Torres si giocherà al “Nino Manconi” di Tempio

CAGLIARI. Ancora movimenti di mercato per le squadre dilettantistiche sarde. In serie D il San Teodoro continua a credere nella salvezza e ha ingaggiato l’attaccante fuoriquota Majkol Caldarelli...

CAGLIARI. Ancora movimenti di mercato per le squadre dilettantistiche sarde. In serie D il San Teodoro continua a credere nella salvezza e ha ingaggiato l’attaccante fuoriquota Majkol Caldarelli (1999) proveniente dalla Primavera del Venezia. In Eccellenza il centrale difensivo polacco Rafael Urbanski (2000) lascia il Guspini Terralba e torna al Cagliari, dove giocherà con la squadra Under 17 di Martino Melis. I minerari si sono assicurati le prestazioni di altri due giovani promettenti, si tratta dei gemelli Bruno e Luca Floris, centrocampista il primo, attaccante il secondo , arrivano dalla Primavera del Cagliari. Ingaggiato anche l’esterno offensivo Nicola Selis, lo scorso anno alla Berretti dell’Olbia, e sino a dicembre a Samassi. In Prima categoria l’Abbasanta (girone C) ha esonerato il tecnico Franco Cottu, al suo posto Giancarlo Boi, ex Tharros.

Anticipi. Sempre nel mondo dei dilettanti sono stati ufficializzati ieri gli anticipi delle partite di questa settimana, gli spostamenti dei campi di gioco e degli orari di inizio. Queste le decisioni della Fgci regionale. Si giocherà sabato alle 18 la gara Luogosanto–Monti di Mola (Prima categoria girone E). Le partite Calangianus-Torres e Stintino–Samassi (Eccellenza
regionale) si giocheranno rispettivamente al “Nino Manconi“ di Tempio e al Comunale “Peppino Sau” di Usini. Tharros-Porto Rotondo (Promozione girone B) avrà inizio alle 11. Tutte le altre gare si svolgeranno regolarmente domenica con fischio d’inizio alle ore 15.

St. Se.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro