tennis 

La Torres è davanti a tutti nella classifiche di “Terza”

SASSARI. La Torres Tennis è in cima alla classifica dei migliori tennisti di Terza categoria nell’anno che è appena incominciato. La società sassarese, presieduta da Gavino Caddia, vanta il maggior...

SASSARI. La Torres Tennis è in cima alla classifica dei migliori tennisti di Terza categoria nell’anno che è appena incominciato. La società sassarese, presieduta da Gavino Caddia, vanta il maggior numero complessivo tra giocatori e giocatrici piazzati al primo gradino di Terza (3.1), esattamente sette (due uomini e cinque donne). In campo maschile i rossoblù hanno due giocatori (il neo promosso Alessandro Panu e il retrocesso Marco Pinna che nella passata stagione figurava tra i “Seconda”, categoria (che non ha potuto difendere per motivi di lavoro), lo stesso numero del Tc Cagliari (Simone Pisanu, proveniente anche lui dalla seconda categoria, e Nicola Porcu, nel 2017 in terza) e del Tc Quattro Mori, l’altro sodalizio cagliaritano che può contare su Daniele Caoci e Pietro Sole, il primo confermato 3.1 e il secondo 2.8 l’anno passato.

Un giocatore a testa, invece, per questi club, tre al nord e quattro al sud, tutti l’anno scorso con classifiche inferiori: Gabriele Paolini (Davis Sassari), Carlo Serra (Calangianus), Francesco Sangaino (Arzachena), Giorgio Lilliu (Escolca), Nicolò Liscia (Gonnosfanadiga), Ludovico Sanna (Poggio Sport) e Domenico Zingrillo (Sporting Quartu).

Molto più netto il dominio in campo femminile della Torres (che anche quest’anno può contare su “E’ Ambiente” come maior sponsor) che vanta ben cinque giocatrici al vertice della categoria (3.1), contro le due sole del Tc Cagliari e l’unica di Settimo San Pietro, Assemini e Poggio Sport. A tenere alti i colori del club sassarese sono le “teen ager” Maria Teresa Carlini (14 anni), Roberta Sechi (13 anni) ed Elisa Puggioni (appena dodicenne) che si aggiungono , all’intramontabile Marlisa Sgarella (nella stagione appena conclusa classificata 3.2) e a Floriana Monti che quest’anno ha lasciato il tennis per cominciare una nuova avventura con il calcio.

Completano la squadra diretta dai maestri Mauro Rodighiero e Alessandro Caggiari le altre giovanissime Livia Marrosu, Julie Madau e Anna Pintore supportate dalla ploaghese Rosabianca Satta. Quest’ultima ha un po’ rallentato la sua attività agonistica perchè si è trasferita a Roma per motivi di studio e si sta allenando a singhiozzo.
Resta comunque una giocatrice preziosa per il club sassarese come comnferka la vittoria, proprio sulla terra rossa dell’Acquedotto dell’ultimo torneo di Natale. Segnali importati per uno dei circoli più titolati nel panorama regionale.

(ang.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro