REGIONALI A isili 

A Motzo e Claudia Pinna il titolo sardo di corsa campestre

ISILI. Il Trofeo “50 Anni di sport Insieme” conferma i pronostici della vigilia con Claudia Pinna e Gabriele Motzo che, nel bel percorso allestito nell'area intorno al Nuraghe Is Paras di Isili,...

ISILI. Il Trofeo “50 Anni di sport Insieme” conferma i pronostici della vigilia con Claudia Pinna e Gabriele Motzo che, nel bel percorso allestito nell'area intorno al Nuraghe Is Paras di Isili, vincono gara e titolo del campionato sardo assoluto di corsa campestre.

Nella prova assoluta donne sulla distanza di 8000 metri Claudia Pinna, pluriprimatista sarda del mezzofondo ritornata a correre per il Cus Cagliari, ha fatto sfoggio di tutta la sua superiorità tecnica andando via sin dalle prime battute e facendo corsa solitaria in testa sin sotto il traguardo. Alle sue spalle ha corso con buon ritmo Luisa Manigas (Isolarun), andata a prendersi una bella seconda piazza davanti a Cinzia Meloni (Pod. San Gavino), Valeria Melis e Elisa Pintori.

Più combattuta la corsa al titolo di Gabriele Motzo (Isolarun) nella prova sui 10 Km maschili. Sino a quasi 2000 metri dalla fine ha fatto gara di testa con il giovane Salvatore Mei (Atl. Olbia), che non ha mollato sino all'accelerazione finale di Motzo ed è andato a prendersi un meritato secondo gradino del podio con Michele Merenda (Cagliari Marathon) buon terzo. Seguono in classifica Veleriano Vigliotta (Libertas SS), Emanuele Aru (Villacidro Tri), Fabio Sanna e Fabio Frau.

Bella e valida anche la prova junior dove ad imporsi è stato il ritrovato Alessandro Cocco (alaese del Cus Sassari). Ha preceduto Francesco Perinu e Gabriele Tocco mentre tra le donne si è imposta Sophia Scanu (Guspini) sulla compagna Chiara Usai.

Molto bella anche la prova allievi dove a spuntarla è stato ancora Francesco Mei (Atl.Olbia) con Lorenzo Sotgia (Runner Oschiri) capace di impegnarlo a fondo e Jyotish Frongia terzo. Tra le allieve prima al traguardo Eleonora Usai (SErramanna) davanti a Maria Lucia Mette (Ichnos) e Michela Frongia mentre tra i cadetti si conferma Riccardo Spanu (Isolarun), davanti a Matteo Columbu e Nicolo Masala, e vince Francesca Littera (Serramanna) davanti a Silvia Setzu e Anna Buttau.

Tra i ragazzi primi posti per Egidio Usala (Ogliastra) su Melchiorre Dore e Matilde Murenu (Tespiense) su Marta Paderi.

Nelle prove senior-master sui 6 km Paolo Cannas (Cagliari Marathon) ha preceduto Angelo Desogus e Savio Murgia e nei 4 km Pietro Uras (Atl. M.Leoni Orroli), Mario Puddu e Gesuino Atzori.
Tra le over 35 donne Olivia Anedda (Amatori Terralba) si è imposta nella 4 km precedendo Simona Pili e Maria Grazia Piras.

La manifestazione organizzata dalla Polisportiva Isili per i suoi 50 anni, era la terza prova del circuito regionale di corsa campestre. (r.sp.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro