Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

La Torres perde Scioni e Spanu, un solo turno per Lionel Spinola

CAGLIARI. Questi i provvedimenti disciplinari emessi dal giudice sportivo.Eccellenza: Una giornata di squalifica a Piras (Atl. Uri), Frau (Ghilarza), Falchi (Monastir Kosmoto), Scioni, Spanu e...

CAGLIARI. Questi i provvedimenti disciplinari emessi dal giudice sportivo.

Eccellenza: Una giornata di squalifica a Piras (Atl. Uri), Frau (Ghilarza), Falchi (Monastir Kosmoto), Scioni, Spanu e Spinola (Torres). Respinto il reclamo della Torres che chiedeva la riduzione della squalifica di due giornate inflitta a Mannoni a seguito dell’espulsione rimediata nella gara contro lo Stintino del 21 gennaio scorso. Promozione: Quattro turni di stop a Spano (Cus Sassari). Espulso per somma di ammonizioni, dopo la notifica del provvedimento insultava ripetutamente il direttore di gara ritardando notevolmente l’uscita dal campo. Tre a Schieda (Cus Sassari). Due a Cardia (Tharros). Uno a Casula (Andromeda), Mura (Bonorva 1960), R. Milia (Carbonia), Manca e Sechi (Castelsardo), Nonne e Andrea Sanna (Fonni), L. Milia (Ilvamaddalena), Colombo (Macomerese), Sechi (Pol. Ossese), Bua (Ovodda), Antonio Sanna (Quartu 2000), Perra (Sant’Elena), Melis e Tocco (Seulo 2010), Atzeni e Basciu (Tharros), Bonetto, Fois e Spano (Usinese).

Prima categoria: Tre settimane di riposo forzato a Ledda (Monte Alma). Espulso per avere impedito una segnatura della squadra avversaria con un fallo di mano volontario, alla notifica del provvedimento insultava e minacciava ripetutamente l’arbitro. Due a Corda (Abbasanta), Murru (Baunese), Pucci (Aritzo 1977), Viola (Libertas Barumini), Uras (Samugheo), Succu (Tonarese). Salteranno la prossima gara Salaris (AC Cortoghiana), Orrù e M. Perra (Atl. Settimo), Impera (Atl. Villaperuccio), Manzoni (Azzanì), Orrù (Cala Gonone), Buonanuova (CR Arborea), Boi (Corrasi Oliena), Congiu (Domusnovas J. S. E.), Schirru (FC Nurri), Palmas (Ilbono), Porcedda (Lauras), Lonis (Lib. Barumini), Cuccu (Luogosanto), Dente (Malaspina), Calvia (Mesu e Rios), Casula e Demontis (Monteponi Iglesias), Masia (New Codrongianos), Carboni (Olmedo), Medde (Paulese), Patta (Pol. Allai), R. Melis (Pula), Atzori e Musu (Ruinas 81), Ferraro (Sadali), Sanna (Samugheo), Fiori (San Giorgio Perfugas), Loi e Matta (San Marco Cabras), Cera, Mereu e Murru (Santa Giusta), Piras (Sestu), Ninaldeddu (Siligo), Piccinnu (Telti), S. Melis (Tertenia), Delogu (Thiesi), Minnai (Tramatza 1972).

Seconda categoria: Data persa al Villacidro, col punteggio di 3-0, la gara col Capoterra giocatasi sabato scorso. Il match non è stato considerato valido a causa di gravi carenze nel funzionamento dell’impianto di illuminazione del campo Comunale.

Recuperi: Si giocheranno domenica 11 febbraio alle 15 le seguenti gare: Promozione- girone A: Sant’Elena–Idolo (campo “Veritas” Selargius); Selargius–Gonnosfanadiga (Comunale “V. Porcu). Prima categoria: Sestu-Tertenia, Uragano Pirri–Baunese (girone A); Atl. Narcao–Villanovafranca ( B); Bottidda–New Codrongianos, Siligo-Mesu e Rios (D).

Stefano Serra