Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Quattro turni per Deliperi portierone del Valledoria

CAGLIARI. Prosegue l’ecatombe di partite perse nel campionato di Seconda categoria. Questa settimana sono tre le gare su cui è intervenuto il giudice sportivo. E una quarta dovrà essere ripetuta....

CAGLIARI. Prosegue l’ecatombe di partite perse nel campionato di Seconda categoria. Questa settimana sono tre le gare su cui è intervenuto il giudice sportivo. E una quarta dovrà essere ripetuta. Queste le decisioni: Milese 2013 – Folgore Oristano (girone F): vittoria alla squadra oristanese per 4-0, punteggio maturato al momento della sospensione della partita al 10’ del secondo tempo, perché la Milese è rimasta in campo con soli sei giocatori. Pattada–Nulese (girone G): sconfitta per 0-3 al Pattada in quanto la società si rifiutava di riparare un buco nella rete riscontrato dall’arbitro prima che l’incontro avesse inizio. Segariu–Pabillonis 97 (girone C): 0-3 al Segariu per aver fatto giocare il calciatore Roberto Pitzalis, non in regola con il tesseramento. San Giorgio Donori–Furtei (C): la partita dovrà essere ripetuta per errore tecnico dell’arbitro. Annullato quindi il risultato di 0-4 con cui si erano conclusi i 90’. Questi gli altri provvedimenti disciplinari.

Eccellenza: quattro giornate di squalifica a Simone Deliperi (Valledoria) perchè «espulso per avere rivolto una frase offensiva al direttore di gara, dopo la notifica del provvedimento si avvicinava al medesimo rivolgendogli espressioni ingiuriose e minacciose. Al termine della gara persisteva in tale comportamento anche negli spogliatoi». Tre a Mereu e Murgia (Orrolese). Una a Catalano e Loddo (Calangianus), Pinna (Castiadas), Fiori (Ferrini), Gueye e Satta (Muravera), Poddesu (Monastir Kosmoto), Greco (Valledoria).

Promozione: due turni di stop a Chitarra (Idolo Arzana). Uno a Ferrai e Jurado (Idolo Arzana), Perinozzi (Sant’Elena).

Prima categoria: salteranno il prossimo turno Broi e F. Uccheddu (Atl. Masainas), Carboni (Atl. Narcao), Moretti (Baunese), Conti e Manunza (Sestu), Nieddu (Tertenia).

Anticipi: Abbasanta–Pol. Allai (Prima categoria girone C); Siligo–Pozzomaggiore (prima categoria D); Star Sport Olbia–Berchidda (prima categoria girone E) si giocheranno sabato alle 15, 16, e 19.30.

Stefano Serra