Eccellenza, volata a sei per i playoff

Stintino, Atl.Uri, Sorso e Torres si difendono dal ritorno di Samassi e Muravera

SASSARI. Sei giornata al termine del campionato di Eccellenza. 540 minuti da vivere tutti d’un fiato per capire chi conquisterà il diritto a disputare i playoff (il Castiadas è già in serie D) e chi dovrà rassegnarsi a giocare i playout. La lotta è apertissima sia in testa che in coda e l’impressione che è il verdetto arriverà solo all’ultima giornata, in piena zona Cesarini. In alto, alle spalle del Castiadas, la lotta vede impegnate sei squadre per quattro posti. La classifica promuove - in questo momento - Stintino, Atletico Uri, Sorso e Torres. Ma dietro spingono Samassi e Muravera. Riusciranno a fare il sorpasso? Il calendario prevede difficoltà più o meno simili per tutte ma, come ha detto Tortora, mister della Torres, dopo il successo di domenica «a questo punto non ha senso fare calcoli. Bisogna a dare a vincere su ogni campo e contro qualsiasi avversario». La squadra rossoblù dopo un girone di andata tormentato sembra aver trovato il passo giusto e ha dalla sua la spinta dei tifosi e una bella carica morale. In più ha ritrovato il gol. Sei quindici giorni fa contro il Taloro, quattro domenica contro il Valledoria. «Però attenzione – ha avvertito il mister –. Non dobbiamo fare l’errore di pensare di aver risolto tutti i problemi. Bisognerà continuare a giocare con la grinta messa in campo in queste ultime settimane e non abbassare di un centimetro la concentrazione». E questo a cominciare da domenica, con i rossoblù impegnati in trasferta sul campo della Ferrini. «Per noi sarà un test fondamentale – ha detto Tortora –. Se riusciremo a fare punti a Cagliari avremo fatto un bel passo avanti nell’ottica playoff». Dopo la Ferrini il calendario propone un Torres-Guspini Terralba che non dovrebbe essere proibitivo per i sassaresi e poi due sfide chiave: la prima a Uri, il 18 di marzo, e la seconda al Vanni Sanna con il Castiadas. Il finale è in discesa con una trasferta a Orroli
(contro l’ultima della classe) e la conclusione in casa contro il Tonara. «Il nostro obbiettivo – ha spiegato Tortora – non è solo quello di conquistare i playoff ma di guadagnare il miglio posto possibile in griglia». Per farlo non c’è un modo. Provare a vincerle tutte. (a.l.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro