GIRONE G 

Maltempo e Macomer non fermano il Burgos

BURGOS 3MACOMER 0BURGOS: Piras, Arras, Becciu, Bullitta (34’ Angius), Contini, Devinu, Siri (90’ Dedeu), Torazzi, Boni, Cossu (78’ Sagoni), Giua Ferru (85’ Cagiu). Allenatore: Paolo Murgia.MACOMER:...

BURGOS 3

MACOMER 0

BURGOS: Piras, Arras, Becciu, Bullitta (34’ Angius), Contini, Devinu, Siri (90’ Dedeu), Torazzi, Boni, Cossu (78’ Sagoni), Giua Ferru (85’ Cagiu). Allenatore: Paolo Murgia.

MACOMER: Pinna, Cherchi, Barria, Atzori, Mereu, Chelo (58’ Fulvio Mura), Oggianu, Bosu (50’ Meloni), Arbau (70’ Marongiu), Scanu, Uras. Allenatore: Manuel Moro.

ARBITRO: M. Romano Delogu di Sassari.

RETI: st 4’ Giua Ferru, 25’ Cossu, 33’ Giua Ferru (rig.).

BURGOS

Una gara che non sarebbe nemmeno dovuta cominciare, quella tra i padroni di casa e il Macomer, viste le pessime condizioni del terreno di gioco ridotto ad un vero acquitrino per la pioggia caduta prima e durante l’incontro. Alla fine l’arbitro (contestata la sua direzione) decide di farla cominciare ugualmente e l’undici di Paolo Murgia riesce a spuntarla al cospetto di un avversario presentatosi in formazione largamente rimaneggiata per le assenze di ben sei titolari . Nel primo tempo due tentativi degni di nota: al 28’ colpo di testa di Giua Ferru terminato di poco a lato, al 40’ punizione di Scanu respinta da Piras, Barria raccoglie ma manda sul fondo da ottima posizione. Nella ripresa al 4’ arriva il vantaggio dei locali: Giua Ferru, secondo gli ospiti partito in posizione di fuorigioco, buca la porta di Pinna, inutili le proteste macomeresi. Al 10’ Arbau a tu per tu col portiere si fa respingere il tiro, al 18’ Uras servito da Arbau calcia a lato. Al 20’ Torazzi su punizione centra la parte interna della traversa: la palla supera la linea di porta ma l’arbitro non se ne accorge e lascia continuare. Al 25’ altro piazzato
di Cossu, Pinna para ma secondo l’arbitro, oltre la linea di porta, e gol convalidato. Violente proteste del portiere che viene mandato anzitempo negli spogliatoi, in dieci il Macomer non regge più e subisce il terzo gol al 33’ su rigore di Giua Ferru.

Stefano Serra

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro