Il giudice sportivo 

Maxi squalifica per Manca (Ilbono) e Farris (Pauli Arbarei)

CAGLIARI. Sette giornate di squalifica sono state inflitte ad Igor Manca dell’Ilbono (Prima categoria girone A). Espulso per avere aggredito un giocatore facendolo cadere per terra in reazione ad un...

CAGLIARI. Sette giornate di squalifica sono state inflitte ad Igor Manca dell’Ilbono (Prima categoria girone A). Espulso per avere aggredito un giocatore facendolo cadere per terra in reazione ad un fallo subito. Nell’abbandonare il campo Manca «insultava e minacciava i giocatori della squadra avversaria, poi sferrava un violento pugno in faccia ad uno di essi, che doveva essere sostituito e successivamente accompagnato in ospedale». In Seconda categoria sconfitta per 3-0 al Pauli Arbarei (girone E a seguito di una rissa provocata da un suo tesserato, Paolo Farris, che al 45’ del secondo tempo colpiva a gioco fermo con due pugni al volto un giocatore del Belvì. «Non pago di tale comportamento - si legge nel comunicato – si avvicinava alla panchina avversaria e tentava di aggredirne un altro. Successivamente alcuni giocatori del Pauli Arbarei non identificati colpivano con calci e spinte altri calciatori del Belvì, costringendo l’arbitro a sospendere definitivamente la gara». Farris è stato squalificato per cinque giornate.

Partite perse con identico risultato anche per il Laerru ( I) e lìOnifai ( H): la prima per avere schierato un giocatore in posizione irregolare, la seconda per invasione di campo dei propri sostenitori. Queste le altre sanzioni.

Eccellenza: una giornata di squalifica a Tedde (Atl. Uri), Demurtas (Ghilarza), Cherchi e Jah (Orrolese), Angheleddu e Abdourahmane (Samassi), Manfredi (Valledoria).

Promozione: tre turni di stop a Sanna (Bonorva). Due a Costorella (Gonnosfanadiga) e Tocco (Seulo 2010). Uno a Olla (Andromeda), Soddu (Arborea), Loi (Carbonia), Arrais (Carloforte), Soru (Ovodda), Mascia (Porto Rotondo), Moi (Quartu 2000), Boi (Seulo 2010), Serra, G.M. Tosi e S. Tosi (San Marco), Marongiu (Sant’Elena).

Prima categoria: quattro settimane di riposo forzato a D’Orsi (Lanteri SS). Tre a Pinna (Senorbì). Due a
De Stasio (CR Arborea), D. Manca (Ilbono), Pala (Monte Alma), Zago (Paulese), Marrocu (Senorbì). Una giornata di stop a 43 giocatori. Da domenica 25 marzo entrerà in vigore l’ora legale. Tutte le gare del torneo di seconda categoria avranno inizio alle 16.

Stefano Serra

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro