Violenza in campo: il giudice sportivo punisce tre squadre

Squalifica sino al 25 giugno del 2021 per Joseph Jatta, giocatore dell’Ula Tirso (seconda categoria girone G) che, espulso al 42’ del primo tempo della gara col Pattada colpiva l’arbitro con un pugno...

Squalifica sino al 25 giugno del 2021 per Joseph Jatta, giocatore dell’Ula Tirso (seconda categoria girone G) che, espulso al 42’ del primo tempo della gara col Pattada colpiva l’arbitro con un pugno tra naso e zigomo destro e labbro. Il direttore aveva dovuto decretare la sospensionbe della gara ed era stato accompagnato all’ospedale. All’Ula Tirso inflitta la sconfitta col risultato di 0-4, punteggio maturato al momento dell’interruzione della gara. Partita persa col punteggio di 3-0 anche al Laerru e Atletico Maddalena (girone I) perchè l’espulsione di due giocatori, Pasquale Canu del Laerru e Jacopo Andelmi dei maddalenini, scatenava una violenta rissa sugli spalti a cui prendevano parte gli stessi giocatori
e le due tifoserie. Anche in questo caso l’arbitro era stato costretto e sostemperde la partita.


Pasquale Canu (Laerru) dovrà scontare unba squalifica di sei giornate mentre cinque turni di stop sono stati inflitti a Jacopo Andelmi (Atletico Maddalena). (st.s.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro