serie C 

La Torres spaventa la capolista

I sassaresi se la giocano alla pari con Calasetta sino all’ultimo

CAGLIARI. Prosegue senza intoppi la marcia di avvicinamento della Delogu Legnami Quartu e del Calasetta verso la vetta della C regionale. I sulcitani, dopo due sconfitte consecutive per un punto, hanno ritrovato la vittoria nel match del palaSerradimigni contro la Torres di Antonio Mura. A decidere la contesa, una prima frazione a favore dei tabarchini (11-24) e una terza di grande temperamento dei sassaresi (27-15). Questa’ultima non è però bastata a infliggere il terzo dispiacere di fila alla squadra allenata da Simone Frisolone. Per la Ferrini l'ultimo scalpo è stato invece quello dell' Antonianum, conquistato grazie a un avvio di gara brillante, soprattutto dal punto di vista offensivo, con ben 35 punti realizzati e appena venti subiti. Con 15 lunghezze di vantaggio da amministrare è stato poi decisamente poco complicato portare a casa la penultima gara della fase regolare. Per i quartesi di Simone Deidda, la sfida di sabato prossimo a Calasetta diventa, a questo punto, decisiva. Campidanesi e sulcitani sono infatti a pari punti e solo la vittoria, da una
parte o dall'altra, potrà assicurare la migliore griglia di partenza dei playoff. Nel week end, intanto, ha vinto anche la cagliaritana Esperia, che in casa con l'Olimpia dei giovanissimi, ha costruito il successo grazie ai canestri di Moret, Cornaglia e Gabriele Passa. (ma.fa.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro