Ovodda e Posada non si fanno male

Pari giusto nell’anticipo del girone B di Promozione. A segno Vardeu e Mulas

OVODDA. Nell’anticipo infrasettimanale della ventisettesima giornata del girone B del campionato di Promozione, Ovodda e Posada si dividonoi punti. Uno a uno il risultato finale per due squadre che stanno ancora lottando per evitare la retrocessione diretta (Posada) ed i playout (Ovodda).

La cronaca. Primo brivido al 10’ con gli ospiti che si fanno vedere dalle parti di Ladu con un tiro dalla distanza di Deledda, l’estremo difensore di casa fa buona guardia e devia in angolo. Sugli sviluppi del corner, Vardeu indovina il tiro da fuori area che lascia di stucco un incolpevole Ladu. La reazione dell’Ovodda è veemente. Ci prova subito Noli che cerca ma non trova il bersaglio grosso. La prima frazione scivola via senza altre occasioni di grande rilievo.

Subito emozioni nella ripresa. Zela al 2' si invola dentro l'area barbaricina, ma l'arbitro ferma il gioco per fuorigioco. Passa una manciata di minuti e Stefano Soru colpisce l’incrocio dei pali con una gran sventola. l'Ovodda preme sull'acceleratore alla ricerca del pari. Al 25' Lai pesca con un lancio millimetrico il bomber Noli, ma Deledda A. lo anticipa in uscita. Il gol è nell’aria ed arriva al
39’. Ci pensa Mulas su calcio da fermo a mettere dentro il pallone del definitivo 1-1. Risultato giusto che muove la classifica per entrambe le compagini, in attesa di conoscere i risultati delle dirette concorrenti per la salvezza che giocheranno domenica.

Matteo Cabras

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro