Un venerdì al galoppo con i premi del “Rotary”

Terzo appuntamento della stagione all’ippodromo di Chilivani (il via alle 15,20) Tornano in pista Calaluna, vincitrice al debutto, e alcuni big della stagione 2017

CHILIVANI. Per il 14° anno consecutivo torna puntuale la giornata ippica rotariana (inizio ore 15,20) nella quale il Governatore del Distretto 2080 Lazio-Sardegna Salvina Deiana e alcuni Club, sottoscrivono l'intestazione di una corsa con l'intento di dare un tangibile contributo ed un incoraggiamento morale all'ippica sarda, a maggior ragione in questo momento di crisi. Si parte proprio con il Pr. Rotary International-Memorial Paul Harris, per i purosangue di tre anni cui partecipano 12 soggetti. Anita bay, al rientro stagionale dopo la vittoria nel Criterium del Campidano, dovrebbe essere tra i protagonisti insieme a i Sud Sound System, vincitore due settimane fa e Momento Magico, suo "runner up". Attesi anche Argento da Clodia, Heart of Ston e Mister Ramon.

Nel Premio Rotary Club Ozieri solo cinque puledri di due anni, di cui tre debuttanti. Si parla bene di Barbarella de Toni e dell'accoppiata della Scuderia San Giuliano Buga e Crastu de l'Alguer.

Otto puledri anglo arabi si confrontano nel Premio R.C. Macomer, maschi e femmine a fondo arabo, alcuni reduci da un buon debutto, come Zelinda bella seconda sabato scorso di Zibala de Gonare e Zen di Montalbo, quarto di Zimbar. Si attende un riscatto da Orok, Zio Frac e Zumpadore. Campo dei partenti nutrito nel Premio R.C. Porto Torres per i purosangue di 4 anni ed oltre, con pronostico scontato a favore di Calaluna reduce dal vittorioso debutto stagionale. Dark Sea, Psitta e Silldora lotteranno per le piazze.

Altra corsa "maiden" per i puledri anglo arabi a fondo inglese ancora in cerca della prima vittoria è il Premio R.C. Sassari Nord, con ben 14 partenti maschi e femmine a fondo inglese (la maggior parte non piazzati). Cerca la prima vittoria Zenis, secondo di Zenios al debutto, ma attenzione a Zoan de Bonorva e Zodiaco de Aighenta, piazzati al debutto. Zaira e Zaffiru meu possibili alternative.

La sesta corsa R.C. Thiesi-Bonorva-Pozzomaggiore, riservata agli anglo arabi anziani, potrebbe risolversi
in lotta fra Urlo de Aighenta, Urbino e Tacitolecito.

Le gare si svolgeranno di venerdì e sarà interessante capire se ci sarà ci sarà il pubblico delle prime due serate o la giornate festiva penalizzerà il botteghino (e gli appassionati).

Diego Satta



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro