Sassari, niente miracolo: addio ai play off

La Dinamo straccia Pesaro, ma la vittoria di Cantù estromette la squadra dalla poule scudetto

SASSARI. Addio ai play off dopo una serie consecutiva di partecipazioni ai play off scudetto. Purtroppo per la Dinamo il miracolo non c'è stato. I sassaresi hanno fatto il loro dovere chiudendo la stagione con il netto successo contro Pesaro (112-81). Ma la contemporanea vittoria di Cantù in casa contro Brindisi (98-85) ha reso vano l'exploit sassarese.

La classifica finale  vede la squadra di Markovski relegata addirittura al decimo posto, pur essendo artrivata a quota 30 insieme a Cremona e Bologna. La peggiore differenza canestri negli scontri diretti boccia i sassaresi e promuove Cremona. Questa la classifica finale: Venezia prima a 46 punti per effetto della vittoria

su Milano (89-86) che chiude  seconda a 44 punti. A seguire Brescia e Avellino a 40, Trento a 36, Varese e Cantù a 32, Cremona a 30 (insieme a Bologna e Sassari). A seguire Torino a 26 con Reggio Emilia; Pistoia a 20, Brindisi a 18,  Pesaro a 16 e Orlandina a 14 (retrocessa).

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro